Star Academy, il quarto vocal coach è Mietta che si aggiunge a Ron, Syria e Gianluca Grignani

di isayblog4 1

La notizia arriva come ormai d’abitudine dal social network, in questo caso è Mietta a lanciare il messaggio: “Dal 27 settembre per 12 puntate sarò tutor a Star Academy!”, sintetica ma chiarissima, sarà lei, infatti, il quarto vocal coach di Star Academy, il nuovo talent show di Rai Due chiamato a sostituire X Factor passato a Sky. Alla conduzione sempre Francesco Facchinetti, la prima puntata andrà in onda il 27 settembre, salvo imprevisti dell’ultimo momento. Dunque il cast, almeno per quello che riguarda i vocal coach sono completati.

Ron, Gianluca Grignani, Syria e la new entry Mietta, che fra l’altro è appena tornata sul palcoscenico musicale dopo la lunga pausa dovuta alla sua maternità, con il nuovo singolo “Due soli” che ha dato il titolo all’album. Anche lei, come i suoi colleghi, ha una carriera importante alle spalle. Nel 1989 vince il Festival di Sanremo nella categoria giovani con “Canzoni”, scritta da Amedeo Minghi, ottenendo anche il Premio della Critica “Mia Martini” nel 1990 a Sanremo canta in coppia con Amedeo Minghi “Vattene Amore”, poi un susseguirsi di successi.

I giudici ad oggi confermati per Star Academy restano Lorella Cuccarini e Nicola Savino. Negli ultimi giorni si è fatto spesso il nome di Ornella Vanoni, le trattative sono apparentemente in corso, la cantante ha sempre detto che le sarebbe piaciuto fare un’esperienza televisiva di questo genere. Mancherebbe sempre quel giudice che, secondo Francesco Facchinetti, conosce la musica e nessuno lo sa.

L’obiettivo iniziale era di avere fra i giudici Miguel Bosè, che sarebbe una continuazione ideale di “Operazione Trionfo” che è poi lo stesso format di Star Academy, dunque averlo nel cast visto che proprio lui lo avevo condotto una decina di anni fa. Ma sembra che il sogno non possa realizzarsi per una questione di budget, troppo costosa la sua partecipazione, del resto è una star internazionale, ma sarebbe sicuramente una presenza di prestigio.

Mietta non è nuova al mondo dei talent, lei stessa aveva partecipato qualche anno fa a Music Farm, un talent show per cantanti che avevano già una carriera alle spalle, solo un po’ appannata, memorabile la partecipazione di Franco Califano. Va detto che la scelta dei quattro vocal coach è equamente divisa, due voci femminili e due maschili, diversi generi al loro attivo, che coprono un po’ tutti i gusti.

Commenti (1)

  1. Mietta: un’ottima scelta. Darà quel ritmo e quel vigore che un nuovo programma avrà bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>