Adriano Celentano, in radio il nuovo singolo “Ti penso e cambia il mondo”

di Blogger Commenta

Ieri pomeriggio a L’arena di Massimo Giletti si è fatto un gran parlare del Festival di Sanremo 2012, del cast definitivo dei big, che ha riservato qualche sorpresa. Non si poteva non parlare di Adriano Celentano, l’ospite per eccellenza di questa kermesse che rappresenta il Gianni Morandi bis. Ancora una volta è stato precisato che non si sa nulla di quello che farà sul palco del Teatro Ariston. Quel che è certo è, in attesa del suo ritorno in televisione, che Adriano Celentano ha lanciato il nuovo singolo “Ti penso e cambia il mondo”, già in rotazione radiofonica.

Si tratta del secondo estratto dal nuovo album “Facciamo finta che sia vero”, uscito lo scorso 29 novembre, che ha fatto conquistare ad Adriano Celentano il doppio disco di platino, balzato subito nelle primissime posizioni di tutte le classifiche di vendita. Non c’è più nulla da raccontare sul nuovo album, le vendite parlano da sole, il suo ritorno sulla scena musicale era molto atteso, anche perchè manca dal piccolo schermo da molto tempo.

Abbiamo solo sentito la sua voce, intervenuto in varie trasmissioni per dire la sua, ma questo è un altro discorso Per il nuovo album Adriano Celentano ha lavorato con grandi nomi della musica italiana, fra cui Jovanotti, Negramaro, Franco Battiato, Manu Chao, Nicola Piovani e Raphael Gualazzi, rivelazione del Festival di Sanremo dello scorso anno. Per “Ti penso e cambia il mondo” si è avvalso della collaborazione di Stephen Lipson, produttore di Paul McCartney, Annie Lennox e i Rolling Stones, e Matteo Saggese autore di Celine Dion. L’autore del testo è Pacifico.

Adriano Celentano per il nuovo singolo “Ti penso e cambia il mondo” ha accantonato la sua lotta personale contro le cose che non vanno e la sua voglia di pulizia sociale per parlare d’amore, un brano molto intenso, che parla di sentimenti, di solitudine da sconfiggere e di sentimenti negativi da accantonare.

Per la partecipazione al Festival di Sanremo 2012, il potente critico Aldo Grasso aveva polemizzato dichiarato che per Adriano Celentano sarebbe stato esclusivamente una operazione di promozione, l’artista ha liquidato con poche parole la polemica, certo, a distanza di due mesi dall’uscita dell’album e con i primi posti nelle classifiche di vendita, la promozione sarebbe proprio tardiva.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>