Premio Tenco 2011, fra i vincitori Vinicio Capossela come miglior album

di Blogger Commenta

I vincitori delle targhe del premio dedicato a Luigi Tenco, Premio Tenco 2011, appunto, sono state assegnate dal Club Tenco, una giuria di giornalisti ha stabilito i nomi degli artisti che ha ritenuto più meritevoli, il riconoscimento sarà consegnato in occasione dell’edizione straordinaria della Rassegna delle canzoni d’autore in programma dal 10 al 12 novembre, la cerimonia si svolgerà al Teatro Ariston, di Sanremo, lo stesso del festival. C’è stato anche spazio per la canzone dialettale, uno dei premi è stato conquistato da Davide Van De Sfroos che quel palco lo conosce bene.

Ma vediamo tutti i vincitori del Premio Tenco 2011, Vinicio Capossela, Patrizia Laquidara, Cristiano Angelini e Roberta Alloisio, nello specifico:

Vinicio Capossela con “Marinai, profeti e balene” vince nella sezione “Miglior Album in assoluto”, seguito da Paolo Benvegnù con “Hermann”, Marco Ongaro con “Canzoni per adulti”, Mauro Ermanno Giovanardi con “Ho sognato troppo l’altra notte?”, Le Luci della Centrale Elettrica con “Per ora noi la chiameremo felicità” e Daniele Silvestri con “S.C.O.T.C.H”.

Per la categoria “Album in dialetto”, ha la meglio la catanese Patrizia Laquidara con “Il canto dell’anguana”, il terzo posto se lo è guadagnato Davide Van De Sfroos con “Yanez”, il Premio Tenco 2011 nella categoria” Opera Prima” se lo porta a casa “L’ombra della mosca” di cui è autore lo spezzino Cristiano Angelini, seguito da Carlotta con “Make me a picture of the sun”, I Cani con “Il sorprendente album d’esordio dei Cani”, Rossoantico con “Rossoantico”, Iosonouncane con “La macarena su Roma” ex aequo con Jang Senato con “Lui ama me, lei ama te”.

Per gli interpreti di canzoni non proprie il Premio Tenco 2011 se lo aggiudica la genovese Roberta Alloisio con “Janua”, seguita da Filippo Graziani con “Filippo canta Ivan Graziani”, Gang con “La rossa primavera”, il quarto posto è di Cristiano De André con “De André canta De André” e quinto Musicanuda con “Complici”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>