O’ Scià, musica a Lampedusa fino al primo ottobre Claudio Baglioni e 60 artisti

di isayblog4 Commenta

E’ partita ieri la nona edizione O’ Scià, la rassegna musicale e arte che anima la stupenda isola siciliana di Lampedusa, martoriata, il termine è forte, forse, ma è la realtà, dallo sbarco di migliaia di clandestini sulle sue coste, che affollano i centri di accoglienza, e che soffocano da mesi l’isola che vive di turismo, unico punto di approdo raggiungibile con qualsiasi mezzo in grado di stare a galla, in quanto porta del Mediterraneo, le migliaia di profughi vedono l’approdo a Lampedusa come la loro salvezza, e non fa niente se poi protestano e bruciano le strutture di cui sono ospiti, tentano di scappare per ritrovare la libertà negata, ma questo è un altro discorso.

Nella passata edizione si era detto che sarebbe stata l’ultima per O’ Scià ed invece è tornata ad animare Lampedusa, cinque giorni di musica e spettacoli, oltre sessanta artisti, che promette di essere ancora più intensa, così racconta Claudio Baglioni, ideatore e promotore della manifestazione: “Cercheremo di ribadire l’accoglienza ai profughi, la riconoscenza ai soccorritori e la solidarietà agli isolani, che vivono una delle ore più difficili della loro non facile storia, tra il cronico abbandono del passato, la drammatica minaccia della guerra in Libia e la grave crisi in cui versa l’unico comparto su cui si fonda la fragile economia isolana: il turismo”.

Ancora una volta palcoscenico di O’ Scià sarà la spiaggia della Guitgia, dove Claudio Baglioni ha già accolto Mario Biondi, Chiara Canzian, Patty Pravo, Pooh, Anna Tatangelo. Piuttosto nutrito il cast dei cantanti che si esibiranno, coinvolto tutti, dai grandi nomi ai giovanissimi usciti dai talent, Alessandra Amoroso, Loredana Errore, Emma Marrone e Annalisa Scarrone che si alterneranno con Zucchero, Edoardo Bennato, Samuele Bersani, Pino Daniele, Fiorella Mannoia, Pfm, Massimo Ranieri, Enrico Ruggeri, praticamente la storia della musica italiana vecchia e nuova.

Interverranno anche altri personaggi dello spettacolo fra cui Lino Banfi, Beppe Fiorello, Pino Insegno, Lillo e Greg,  Giorgio Panariello e Pippo Baudo, sempre che si riprenda dal malore di questi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>