Maria Gadù, da artista di strada a successo in tutto il mondo con “Shimbalaie”

di isayblog4 Commenta

Giovanissima, brasiliana, 24 anni con una voce molto matura, diventata ormai un’artista affermata a livello mondiale, tutto questo è Maria Gadù che è riuscita a superare nella classifica di vendita ufficiali Fimi quello che sembrava essere il tormentone dell’estate Danza Kuduru, un ritmo incalzante che tutta Italia ha ballato, poi è arrivata Maria Gadù, che ha sorpreso tutti, una musica tipicamente brasiliana, soave, profonda, una ballata dolce e malinconica che da giugno spopola nelle radio italiane. Il titolo non ha significato, ha spiegato più di una volta Maria Gadù, “Shimbalaie” ricorda il suono del mare, il rumore delle onde.

Il successo radiofonico del brano ha portato nei primi posti di vendita anche il suo album che si intitola semplicemente come il suo nome. L’album è uscito in Brasile nel 2009, facendolo diventare il più importante fenomeno discografico dell’estate. Come tanti grandi talenti arrivati dal Brasile, Maria Gadù è una musicista che ha vissuto per tanti anni l’arte di strada, guidata solo dalla passione.

Maria Gadù racconta di aver suonato, suonato e ancora suonato, quasi in modo ossessivo, dice di aver eseguito per la prima volta in pubblico “Per Elisa” diNeethoven quando aveva sei anni, mentra a 10 aveva già scritto “Shimbalaie”, ispirata dal meraviglioso paesaggio che la circondava. Inizialmente non le piaceva: “Ma ora, al di là del grande successo che ha ottenuto, l’ho rivalutata perchè mi riporta con nostalgia all’infanzia”.

La svolta per Maria Gadù è arrivata nel 2010 quando Caetano Veloso, il numero uno della canzone brasiliana, ha deciso di farla esibire ai suoi concerti. Fra gli illustri artisti italiani che hanno una passione per lei c’è Jovanotti, che lo scorso luglio ha puntato su di lei facendole aprire il concerto allo Stadio Olimpico di Roma, presentandola come il meglio della musica brasiliana di nuova generazione.

Ed in effetti le cose sembrano proprio essere così, vendite record per il suo singolo, ed anche per il suo album, meglio di così non poteva sperare Maria Gadù, dalla strada al successo mondiale, non è poco per la sua età, ma non lo sarebbe neanche con qualche anno in più, per una canzone dal curioso titolo che ricorda il rumore delle onde che si infrangono sulla battigia. Il video ufficiale di “Shambalaie” di Maria Gadù è stato girato sulla spiaggia di Bogliasco, in provincia di Genova.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>