Amy Winehouse, “Back to Black”, l album più venduto del secolo in Gran Bretagna

di Blogger Commenta

 Per far conoscere tutte le sue qualità artistiche, Amy Winehouse ha dovuto morire a soli 27 anni, neanche compiuti, sì, sicuramente il suo talento era già stato abbondantemente riconosciuto ma, sulla carta stampata ed in rete, è finittà più che per i suoi successi, per i suoi eccessi, il mondo del gossip si è occupata di lei proprio per questo, poco prima di venire a mancare, infatti, era svenuta tre volte per overdose da vodka, sempre per lo stesso problema di alcolismo, aveva dovuto annullare tutti i suoi concerti europei, fra cui quello italiano al “Summer Festival” di Lucca.

Il sito BBC ha rivelato in questi giorni che, sull’onda dell’emozione per la scomparsa di Amy Winehouse, avvenuta il 23 luglio scorso, come è successo in tutto il mondo, sono corsi tutti ad acquistare i suoi pochi album, “Back to Black” è risultato essere l’album più venduto del XXI secolo in Gran Bretagna.

I dati arrivano dalla “Official Charts Company”, l’organizzazione britannica che si occupa di stilare varie classifiche musicali ufficiali. L’album il record di vendite detenuto fino ad oggi da “Back to Bedlam” di James Blunt, vendendo 3,26 milioni di copie contro le 3,25 di Blunt.

Anche gli italiani hanno onorato Amy Winehouse, per i biglietti del concerto annullato al Summer Festival di Lucca acquistato dai suoi fan, di cui si poteva richiedere il rimborso, sono stati in pochi a farlo, hanno preferito tenerlo come ultimo ricordo, nel frattempo, i risultati tossicologici effettuati sul corpo dell’artista sono risultati negativi, non è morta per la droga, forse si è trattato di astinenza che il cuore non ha retto.

Amy Winehouse aveva duettato con Tony Bennett nel brano “Body and Soul”, il cantante la ricorderà agli Mtv Video Music Awards, il prossimo fine settimana, il ricavato delle vendite del singolo del duetto servirà a finanziare una fondazione, istituita dalla famiglia Winehouse, per aiutare le persone alle prese con la dipendenza.

Il video di “Back to Black” di Amy Winehouse ha come trama un funerale, con tanto di macchine nere e bara tempestata di fiori, in questa caso si trattava dell’ultimo saluto al suo cuore, ferito dall’abbandono di lui, senza neanche pensare che, di lì a poco, sarebbe servito a commemorare il suo funerale. Tristissimo!

Amy Winehouse – Back to black – Testo Traduzione
Non ha lasciato il tempo di rimpiangere
Ha mantenuto il suo cazzo bagnato
Con la sua solita vecchia scommessa sicura
Io e la mia testa alta
E le mie lacrime asciutte
Andare avanti senza il mio ragazzo
Sei andato di nuovo a ciò che conoscevi
Così lontano da tutto ciò che abbiamo passato
E ho camminato su una strada faticosa
Le mie probabilità sono sfavorevoli
Tornerò in nero/lutto
Ci siamo detti “addio” solo con le parole
Sono morta un centinaio di volte
tu torni da lei
Ed io torno a…
Io ritorno da noi
Ti amo tanto
Non basta
Ti piace sniffare e mi piace fumare
E la vita è come una canna
E sono come un piccolo centesimo che rotola per il muro
Ci siamo detti “addio” solo con le parole
Sono morta un centinaio di volte
tu torni da lei
Ed io torno a…
Lutto, lutto, lutto, lutto, lutto, lutto, lutto
Torno a
Torno a
Ci siamo detti “addio” solo con le parole
Sono morta un centinaio di volte
tu torni da lei
Ed io torno a…
Ci siamo detti “addio” solo con le parole
Sono morta un centinaio di volte
tu torni da lei
Ed io torno in lutto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>