Lady Gaga vorrebbe interpretare Amy Winehouse nel film di Hollywood

di Blogger Commenta

 Dopo qualche giorno dalla scomparsa di Amy Winehouse, la giovane cantante soul inglese entrata tristemente di diritto fra il lungo elenco degli artisti scomparsi prima dei ventisette anni, il “club 27”, incapaci di gestire la loro vita investita all’improvviso dal successo e dalla notorietà. Non è facile, è vero, ed a volte ci si butta, forse involontariamente, in una vita fatta di eccessi, droghe e alcol, farmaci, convinti di aver il coltello dalla parte del manico, sicuri che quella lama non li ferirà mai.

Non è così, purtroppo, e grandi nomi del passato lo dimostrano, da Jimi Hendrix a Jim Morrisons, diventati un mito dopo la loro morte. Lo è già diventata anche Amy Winehouse, tanto che a Hollywood già si mormora di un film sulla vita della cantante britannica, che nelle intenzioni, non dovrebbe far vedere gli ultimi istanti della sua vita. Sarà difficile, in fondo, il film ruoterebbe intorno a questo.

Il tabloid britannico Daily Star lancia un’ipotesi che sta rimbalzando su tutti i siti, secondo quanto annunciato, qualcuno molto vicino all’ambiente hollywoodiano, che Lady Gaga vorrebbe interpretare Amy Winehouse: “Lady Gaga adorava Amy Winehouse e desidererebbe moltissimo trasformarsi nel suo idolo per un film sul grande schermo”. Dopo qualche giono dalla scomparsa, ospite in una trasmissione televisiva, Lady Gaga aveva pianto a lungo in diretta tv per la prematura scomparsa, per qualche minuto aveva messo da parte la sua eccentricità. Sempre secondo le indiscrezioni Miss Germanotta ambisce a passare dalla musica al grande schermo, questa sarebbe un’ottima occasione per farlo, recitare nei panni di Amy Winehouse sarebbe per lei il ruolo ideale per lanciarsi nella carriera cinematografica.

Ma non sembra proprio essere Lady Gaga il personaggio prescelto dagli eventuali registi del film, nei giorni scorsi si era parlato per la parte di Amy Winehouse di tutt’altre attrici, Kira Knightly, che sembrerebbe essere la favorita, Scarlett Johannson e Sienna Miller.

Intanto, non cessa il pellegrinaggio davanti a quella che era la casa londinese di Amy Whinehouse, su YouTube è caccia ai video originali, in questi giorni è uscito il primo inedito, il ricavato della vendita andrà tutto in beneficenza alla fondazione benefica aperta dal padre della cantante per aiutare i dipendenti da alcol e droga.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>