Ornella Vanoni in concerto con Contatto Tour, fra una piazza e il contatto con Dio

di Redazione Commenta

Non ha certo vent’anni, l’età anagrafica la tradisce, Ornella Vanoni è nata a Milano nel 1934, quindi, facendo i calcoli non lo è proprio, ma l’entusiasmo è lo stesso di quello che aveva quando decenni fa ha cominciato a cantare, lo fa ancora oggi e per lei non c’è alcuna differenza fra una canzone della mala, genere con il quale ha iniziato la sua carriera, o una bossa nova o una canzone d’autore, affronta tutto con leggerezza e con uno stile interpretativo tutto suo con un timbro di voce fortemente riconoscibile. Il 25 giugno Ornella Vanoni è partita per un tour italiano che si concluderà a Paestum dopo Ferragosto, il Contatto Tour.

Andrea Conti del TGcom l’ha intervista, e così racconta della sua vita, del tour, del suo avvicinamento alla fede cristiana evangelica. Ornella Vanoni è molto soddisfatta del suo tour, praticamente il suo repertorio adattato alle piazze, un’estate piena di impegni, ma anche ricca di emozioni, il repertorio non è quasi mai lo stesso, niente di sofisticato, la scaletta può cambiare a seconda della serata. È sicuramente snervante, fra treno, autobus, aereo e qualsiasi altro mezzo di trasporto, può succedere che qualche sera non sia dell’umore giusto ma, a parte il piacere, c’è anche la necessità economica.

Ornella Vanoni aveva accantonato dei soldi in una banca svizzera, purtroppo, il direttore è in carcere e lei ha perso tutto quel che aveva, quindi, ha dovuto rimboccarsi le maniche e ripartire. A breve uscirà la sua autobiografia, aveva un progetto televisivo ma il produttore Ballandi le ha detto che è risultato troppo costo realizzarlo. Ornella Vanoni non farà più tour con Gino Paoli, ma festeggeranno insieme il prossimo compleanno a settembre.

Da qualche anno Ornella Vanoni si è convertita alla Chiesa Cristiana Evangelica alla quale l’ha avvicinata una donna brasiliana, ha fatto il battesimo, va in chiesa, e non si confessa, ha un contatto diretto con lassù: “Io voglio avere un diretto contatto con Dio, parlarci, ma perché devo andare a confessarmi da un prete con il pancione e che si vuol fare i fatti miei?”

Il Contatto tour 2011 di Ornella Vanoni prosegue il 20 luglio, Reggio Calabria – Arena Alberto Neri; 24 luglio, Viareggio (Li) – Festival Teatro Canzone Giorgio Gaber; 6 agosto, Bisceglie – Sporting Club; 7 agosto, Gallipoli – Masseria Li Sauli; 8 agosto, Barletta – Arena del Castello; 11 agosto, Marina di Pietrasanta (Lu) – Versiliana; 14 agosto Sabaudia – Arena del Mare; 16 agosto, Paestum (Sa) – Teatro dei Templi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>