Gianna Nannini: a gennaio il nuovo album “Io e te”, intanto scrive a sua figlia Penelope

di Blogger 6

Non sentiamo parlare di Gianna Nannini da mesi, solo le pagine dei gossip per lei in questi ultimi tempi, per via di quella gravidanza arrivata a 54 anni, non sappiamo chi sia il padre e se, soprattutto, abbia un padre fisicamente vicino a lei, ma questo poco importa.

La rocker italiana più amata al mondo diventerà presto mamma, ed è uscita per la prima volta allo scoperto apparendo sulla copertina di Vanity Fair, in splendida forma con il suo pancione orgogliosamente esibito, indossando una maglietta con scritto “Dio è donna”.

Gianna Nannini scrive a Penelope, la sua bambina, una lettera aperta alla piccola che porta in grembo: “Ti chiamerò Penelope perché mi hai aspettato tanto prima di nascere. Hai aspettato che fossi pronta. Per tre volte non lo sono stata, ma oggi lo sono. Tu, il più grande amore della mia vita, arrivi dopo il dolore profondo e lo shock. Ma ci ho creduto pienamente, e ho sentito la forza per riuscirci, e ti ho desiderata così tanto che oggi, mentre ti scrivo, ti ho dentro di me”.

Sui siti di Vanity Fair (www.style.it) e di Gianna Nannini (www.giannanannini.com) altre parole della lettera indirizzata a Penelope. Poi non ci rimane che aspettare l’ 11 gennaio per l’ uscita del nuovo album di Gianna Nannini, forse dedicato alla bambina “Io e te” registrato durante la gravidanza, che sarà anticipato dal singolo “Ogni tanto” in uscita il 3 dicembre.

Commenti (6)

  1. E’ una immagine di una tristezza infinita , un’ omosessuale che adegua il proprio orologio bilogico in maniera prezzolata e si autopromuove dietro compenso solo perchè arrivata ad una certa età non è capace di stare da sola , sembra una prugna secca. Povera bambina

  2. anche Penelope, come ogni bambina almondo avrà bisogno di un padre….

  3. ma perchè dite cosi’? io la trovo comunque una cosa belle!!! forse un in eta’ un po avanzata?? ma…

  4. nannini sei grande!!

  5. sei l’unica al mondo gianna nannini
    ti adoro, tutto cioe che fai , e un gesto di amore !!!!!!!!!!!

  6. Trovo tutto ciò un atto di grande egoismo, narcismo e irresponsabilità.
    Sua figlia avrà 20 anni e lei ne avrà 74, cosa farà? La sua badante?
    I figli si mettono al mondo per amore e non perché siano il nostro specchio riflettente.
    I figli hanno bisogno di amore e libertà: non di essere quello che i genitori vogliono che siano
    Quindi tanto coraggio a Penelope perchè riesca a liberarsi di una figura materna così invadente già ora che ha meno di un mese
    Nessuna critica alle donne che amano altre donne, ma almeno chi ha una veste “pubblica” in questo mondo di immagine abbia il coraggio di dichiarare quella “verità” che servirebbe a tutte le altre donne meno “famose” per sentirsi meno discriminate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>