Pino Daniele: il nuovo album “Boogie Boogie Man” esce il 23 novembre

di Blogger 6

 Uscitrà il 23 novembre il nuovo album di Pino Daniele intitolato Boogie Boogie Man, anticipato dall’ omonimo singolo che sarà in tutte le radio dal 5 novembre, un brano che riporterà il solito blues di Pino Daniele è ispirato al “boogie” dei primi anni ’70. “Boogie Boogie Man” segue l’uscita del disco “Electric Jam”,del 2009, che ha portato Pino Daniele in un un lungo tour durato oltre un anno, tra Italia ed estero.

Un tour che ha dato molte soddisfazioni a Pino Daniele, ad Ottobre 2009, infatti, si è esibito nel tempio della black music di New York, all’Apollo Theatre, oltre ad essere l’ unico italiano ad esibirsi al Crossroads Guitar Festival organizzato da Eric Clapton a Chicago.

Il nuovo ablum “Boogie Boogie Man” contiene dodici brani e propone importanti e originali duetti con grandi nomi della musica italiana: Mina accompagnerà Pino Daniele in “Napule è”, Franco Battiato “Chi tene o’ mare”, Mario Biondi in “Je so’ pazzo” e J-AX, che ha scritto anche parte del testo, “Siente fa accussi”, versione di “Yes I know my way” con nuovi arrangiamenti e come detto, nuovo testo.

Hanno collaborato alla realizzazione dell’album di Pino Daniele nomi prestigiosi del calibro di Mel Collins (sax), Omar Hakim (batteria), Matthew Garrison (basso) e Rachel Z (piano), oltre alla sua tradizionale band.

Commenti (6)

  1. bastaaaaaaaaaa. con la rivisitazioen dei tuoi pezzi vecchi pinoooooooon scriv n’ata vot cos gross!

  2. Sono italo-francese i miei 2 cantanti che preferisco in Italia sono Pino Daniele e Franco Battiato e li ritrovero su “Chi Tene ‘O Mare” sul nuovo CD, il 23 novembre saro a Napoli per comprare il tuo disco Pino. Grazie per la tua musica e anche a Franco (Battiato) che mi ha insegnato un altro modo di pensare.

  3. aspetto con ansia il 23 novembre…. :))
    Francesco, anche se sono pezzi vecchi rivisitati io adoro il sentire rivisitato di Pino..
    goditi la sua musica comdivisa con grandi artisti come è lui e non ti arrabbiare.. :))
    Mauro invidio il tuo poter andare a Napoli a comprarti il cd :))
    Potessi farlo io; è tutta nata cosa!!
    ciao… a risentirci

  4. Basta davvero con questi pezzi che fanno c…………….. io napoletano e innamorato del vecchio pino (ho tutti i cd originali e i vari concerti ma da un paio d’anni non ne posso più della sua nuova musica che a mio parere fà c………. ma chè è stò nuovo boogie man ma vat’ cocc

  5. PINO E FRANCO SONO GRANDI DAVID

  6. tutti i cantautori italiani hanno trovato la formula d’oro , due inediti e una decina di brani vecchi, magari in duetti; avvolte anche improbabili.
    in pratica ci abboffano di roba vecchia rivisitata 1000 volte che a furia di rivisitare questi vecchi brani li stanno facendo diventare brutti perchè non sanno più come riproporceli.
    Io penso che ci sia una mancanza di idee per scrivere cose nuove e magari anche furbizia commerciale, in pratica se hanno una decina di brani nuovi, non se li bruciano in un solo cd, li tirano fuori due alla volta, e il pubblico per la curiosità di ascoltare l’inedito si compra un cd pieno di cose vecchie.
    dovremmo pagare solo il brano inedito perchè i brani vecchi li abbiamo già comprati un sacco di volte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>