Chiara Galiazzo: il video ufficiale di Due Respiri

di Blogger 1

In poche settimane Chiara Galiazzo è arrivata molto in alto, impensabile fino a qualche mese fa. La vittoria ad X Factor 6, durante il quale le è persino stata dedicata una standing ovation dal pubblico, il primo inedito ‘Due respiri’ scritto per lei da Eros Ramazzotti, i complimenti di Mina e la partecipazione al Festival di Sanremo 2013.

Chiara Galiazzo ha messo d’accordo tutti, pubblico e critica. Arriva adesso anche il video ufficiale di Due respiri, in attesa del suo debutto al Festival di Sanremo dove presenterà un brano scritto per lei dai Tiromancino e Baustelle. I complimenti vanno fatti, com’è giusto, anche al suo mentore Morgan che per lei ha fatto un grande lavoro puntando sulla sua straordinaria voce.

Il video di ‘Due respiri’ di Chiara Galiazzo è stato diretto da Marco Salom, si ritrova la personalità libera e allo stesso tempo complessa della cantante. Una spiaggia, degli artisti, poche luci e una malinconia di fondo.

Per Chiara Galiazzo approdare al Festival di Sanremo è un sogno che si realizza, in una sua recente intervista ha dichiarato che per lei è sacro come fosse Natale. Una ragazza semplice che, si presume, rimarrà tale nonostante il successo.

Risulta strano il breve passato artistico di Chiara Galiazzo, si era presentata ai provini di Amici, dai quali era stata esclusa, ci aveva provato una prima volta con X Factor, ma non era passata, per poi arrivare all’ultimo tentativo per il talent di Sky, ai quali era tentata di non presentarsi.

Così, da ben due eliminazioni, è nata la Chiara Galiazzo che è nei primissimi posti delle classifiche iTunes ed andrà a cantare sul prestigioso palco del Festival di Sanremo fra i .

Video ufficiale Due respiri di Chiara Galiazzo

Commenti (1)

  1. Chiara e’ la n. 1 in italia, troppo brava e con una voce che ti emoziona fino a farti piangere.
    CHIARA RIMANI COSI’ COME SEI ,SEMPLICE E TE STESSA E SARAI SEMPRE GRANDE!!!!!!
    UN BACIO feliciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>