Chiara Galiazzo: dall’eliminazione da Amici al Festival di Sanremo 2013

di Blogger Commenta

La carriera di Chiara Galiazzo è decisamente in piena ascesa, dopo la vittoria ad X Factor 6, è nelle classifiche di vendita e la più scaricata su iTunes Italia, sia come singolo che come album, un vero e proprio trionfo con Due respiri che si merita tutto. In questi giorni è anche stato annunciato che sarà nel cast dei big del Festival di Sanremo 2013.

C’è una singolare curiosità che riguarda Chiara Galiazzo, se in qualche settimana è riuscita ad arrivare dove voleva, la cantante padovana non sembrava essere partita con il piede giusto. Era infatti stata scartata dai provini di Amici di Maria De Filippi nell’edizione del 2008. Una cocente delusione che l’aveva quasi convinta a non partecipare ad X Factor 6.

Chiara Galiazzo è riuscita in qualche settimana a conquistare i complimenti di Mina, le classifiche iTunes ed a convincere immediatamente Fabio Fazio ad invitarla al Festival di Sanremo 2013. Al settimanale Vanity Fair racconta il momento di sfiducia nei talent show:

Quest’anno ho preso il numero e sono andata a casa. Non volevo neanche presentarmi, ero stufa di e l’anno scorso mi hanno prenderla nel sedere. Perché non era la prima volta che tentavo: nel 2008 mi avevano scartato ad Amici, bocciato anche ai casting di X Factor. Ma da casa mi dicevano: “Vai, al massimo ti dicono di no, tanto sei abituata”. Alla fine sono andata, ed eccomi qui.

Non colpevolizza certo Amici per non essere stata presa:

Non lo so. Essere presi a un talent è soprattutto una questione di fortuna.

Sulla sua esperienza ad X Factor 6 non può che essere positiva, per Chiara Galiazzo si prevede un prossimo futuro molto impegnativo, resta solo un po’ di paura per l’incognita di come andrà al di fuori della sicurezza del loft del talent show:

A me potevano passare sopra con un treno: sognavo questa possibilità da tutta la vita. Infatti so già che adesso andrò in depressione: passare da essere seguita giorno e notte al nulla mi dà tristezza. Avrei voluto che X Factor durasse un anno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>