X Factor 6: Chiara Galiazzo testo e video inedito Due Respiri

di Blogger Commenta

É la probabile vincitrice di X Factor 6, così si dice, una bella voce ed una presenza scenica notevole. Il suo inedito è piaciuto molto, scritto per lei da Eros Ramazzotti. Il brani di Chiara è già molto scaricato su iTunes.

Il percorso ad X Factor 6 per Chiara Galiazzo non è stato molto semplice. Non sempre il suo tutor Morgan ha scelto brani adatti al suo stile, ma la ragazza padovana non si è certo persa d’animo. Il suo inedito è piaciuto molto, così come lei è piaciuta ad Eros Ramazotti per il suo modo di fare semplice e spontaneo.

Testo inedito ‘Due Respiri’ di Chiara Galiazzo
Non c’è fortuna, non c’è destino,
non c’è sorpresa per me,
non c’è vittoria né aspirazione
così importante per me
non c’è bellezza,
frase ad effetto o un’assoluta verità
ma c’è un istante nell’universo,
attimo eterno in cui mi sento unica
Perché niente è come te e me insieme
niente vale quanto te e me insieme
siamo due respiri
che vibrano vicini
oltre il male e il bene
niente è come te e me insieme
Non serve intento né sacrificio
una tentazione per me
dediderare voler sparire
resta un ricordo per me
non serve dolor, normale attenzione
quella che riservo a te
anche il silenzio,
che sento dentro
quando mi avvolge diventa musica
Perché niente è come te e me insieme
niente vale quanto te e me insieme
siamo due respiri
che vibrano vicini
oltre il male e il bene
niente è come te e me insieme
Non c’è ossessione solo emozione
quella che dedico a te
non c’è tramonto, non c’è una stella
che ci assomiglia,
che sia così unica
Perché niente è come te e me insieme
niente vale quanto te e me insieme
siamo due respiri
che vibrano vicini
oltre il male e il bene
niente è come te e me insieme
Tutto è come te e me insieme

Video inedito ‘Due Respiri’ di Chiara Galiazzo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>