The Voice Of Italy 2019 torna con Simona Ventura, Morgan, D’Alessio, Pequeno, Lamborghini

di Felice Catozzi Commenta

The Voice Of Italy 2019 debutta nel martedì sera di Rai 2 con Simona Ventura conduttrice e Gigi D’Alessio, Elettra Lamborghini, Morgan e Gué Pequeno in qualità di coach del talent show che riparte dalle Blind Audition.

The Voice Of Italy 6_Simona Ventura

Ecco quali sono i primi concorrenti scelti nel corso della prima puntata di The Voice Of Italy 2019:

Team D’Alessio: Marta Varecchia in arte Martha, 17 anni di Gaeta (LT), studentessa; Stefano Colli, 29 anni nato a Bologna vive a Pianoro (BO), attore e cantante; Kumi Watanabe, 50 anni nata a Tokyo vive a Milano, cantante, autrice e sound-designer; Elisa Gaiotto in arte Eliza G, 34 anni nata a Sacile (PN) vive a Caneva (PN), cantautrice.

Team Lamborghini: Giorgia La Commare, 17 anni nata a Erice (TP) vive a Trapani, studentessa; Serena Maria Police, 19 anni nata a Ortona (CH) vive a Bari, impiegata.

Team Morgan: Noemi Mattei, 21 anni di Roma, studentessa; Emanuela Caputo in arte Morgana, 22 anni nata a Napoli vive a Ottaviano (NA), studentessa; Matteo Camellini, 24 anni di Sassuolo (MO), insegnante; Dominique Chillè Diouf in arte Diablo, 18 anni nato a Roma vive a Cervasca (CN), disoccupato.

Team Pequeno: Josué Previti, 17 anni di Messina, studente; Ares Favati, 31 anni nato a Busto Arsizio (VA) vive a Vinovo (TO), vocalist; le gemelle Ina e Serena Sinani in arte Sindolls, 20 anni nate a Monza (MB) da genitori di origine albanese vivono a Meda (MB), studentesse; Sophia Murgia, 18 anni nata a Olbia vive a Budoni (SS), studentessa.

Ricordiamo inoltre che sono cinque le Blind Audition che porteranno i quattro coach a scegliere 14 talenti per team e  solo sei per ogni squadra potranno accedere alla fase successiva delle Battle.

Photo Credits | Pradoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>