Franco Battiato, esce ad ottobre il nuovo album “Apriti Sesamo”

di Blogger Commenta

L’annuncio è arrivato direttamente da Franco Battiato presente al Giffoni Film Festival, ad ottobre uscirà il nuovo album di inediti, il titolo sarà “Apriti Sesamo”. Il nuovo lavoro discografico arriva a cinque anni di distanza da “Il Vuoto” , uscito nel 2007 e due raccolte che contenevano prevalentemente cover e rivisitazioni di suoi brani, “Fleurs 2” pubblicato nel 2008 e “Inneres Auge” nel 2009.

Al Giffoni Film Festival Franco Battiato ha anche annunciato il suoi ritorno dieto la macchina da presa, un nuovo progetto cinematografico, un film biogafico sul compositore tedesco Georg Friedrich Händel che il cantautore siciliano ha definito:

“Un genio, un uomo libero, uno che ebbe il coraggio di rimproverare Giorgio I di Inghilterra per essere arrivato tardi. Il mio film partirà da quando aveva 25 anni, e l’attore che ho scelto è perfetto pur avendone 40, mi ha addirittura detto che sarebbe disposto a ingrassare, ma quando vedo certe cose alla Bagaglino sto male: non serve imitare il personaggio, ma ripercorrerne la vita”.

Il suo primo lavoro è stata la realizzazione di un documentario di Giuni Russo, cantante di origini siciliane, grande amica di Franco Battiato, scomparsa prematuramente per una grave malattia, aveva solo 53 anni.

A proposito del film sul compositore tedesco, Franco Battiato ha detto di essere alla riceca di un finanziatore, “anche se c’è già qualcuno interessato tra Francia e Inghilterra”, che sia realmente interessato al progetto, condizione essenziale è che la sceneggiatura non subisca modifiche di alcun tipo. Sta studiando da tre anni il Settecento e la vita del musicista e non vuole vanificare il lungo lavoro che cìè alle spalle:

“Ho studiato per circa tre anni il ‘700, letto 94 libri, alcuni di 1500 pagine e in varie lingue, ho incontrato i suoi nuovi biografi. Tutto perché non sopporterei di fare un film approssimativo e discutibile su un musicista, tipo Amadeus per intenderci”

Solo un accenno al suo nuovo album, non si sbilancia, conterrà 10 brani, si definisce “tutt’altro che un musicista di elite, anche se molti mi ci considerano” e si scaglia contro i suoi colleghi che “mirano solo ad essere primi in classifica, mi chiedo che senso abbia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>