Alessandra Amoroso, il video del nuovo singolo “Ciao”

di Blogger Commenta

Si è trasferita da qualche giorno a New York, Alessandra Amoroso ci resterà per due mesi, ci è andata per migliorarsi, per studiare nuovi generi musicali e conoscere musicisti. Nel frattempo è stato pubblicato il video ufficiale del suo ultimo singolo “Ciao”, da ieri in esclusiva su Tgcom24 e Mediaset.it, che sarà su tutti i canali musicali dal prossimo 30 giugno.

Il singolo “Ciao” presentato ad Amici 11 dove Alessandra Amoroso ha partecipato nel girone dei big, e vinto, fa parte del nuovo album “Ancora di più – Cinque passi in più” uscito lo scorso mese di maggio, è una riedizione dell’album con l’aggiunta di tre inediti, fra cui “Ciao”.

Il brano è stato scritto dalla coppia di autori indissolubile Federica Camba e Daniele Coro, che hanno firmato quasi tutti i successi di Alessandra Amoroso che, dalla vittoria della prima edizione di Amici ha continuato a vivere un periodo d’oro. Una notorietà che non ha mai avuto un attimo di cedimento, i fan la seguono ovunque, i suoi concerti sono tutti sold out.

Lo stesso destino di trionfo lo ha avuto anche il singolo “Ciao” che, a qualche ora dalla messa on line, è risultato essere il più scaricato su iTunes, così come l’album “Ancora di più – Cinque passi in più”, che occupa i primissimi posti delle classifiche ufficiali di vendita Fimi e premiato ai Wind Music Awards 2012.

Il video di “Ciao” è ambientato proprio a New York, dove Alessandra Amoroso frequenterà un college, un appartamento quasi vuoto, i teli coprono i mobili e ci sono scatoloni ovunque che contengono ricordi. Una giovane ragazza prepara le valigie freneticamente, lanciando alcuni vestiti e scatole fuori dalla finestra. Sotto casa, il suo ragazzo raccoglie gli oggetti che sistema su un furgoncino stile anni ’60, a bordo del quale la coppia partirà per un viaggio con destinazione una romantica spiaggia illuminata solo dalla luna.

C’è anche Alessandra Amoroso nel video, a colori o in bianco e nero, canta con la sua solita intensità, e vuole simboleggiare una nuova vita, il coronamento del sogno americano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>