Marco Mengoni, il video ufficiale del nuovo singolo “Tanto il resto cambia”

di isayblog4 Commenta

C’è voluto un po’ di tempo, alla fine è arrivato il video ufficiale del nuovo singolo di Marco Mengoni “Tanto il resto cambia”, già in rotazione radiofonica da qualche giorno, ed è il secondo estratto dall’album “Solo 2.0” uscito lo scorso settembre, subito arrivati nelle classifiche ufficiali di vendita. Come ha spiegato il giovane artista, il nuovo album vuole essere una sorta di dedica alla solitudine, di cui vuole cantarne tutte le sfaccettature, può essere negativa, ma potrebbe anche riservare delle sorprese, potrebbe anche esserci un’altra chiave di lettura, il rovescio positivo della medaglia.

Il video di Tanto il resto cambia vede protagonista solo Marco Mengoni, non c’è nessuna coreografia, né scenografia, l’espressione è quasi imbronciata, ma esprime molta tristezza, perchè racconta di un amore finito, delle difficoltà di superare il momento, nostalgia dei tempi andati e paura, anche solo di pensare, che un’altra persona possa accompagnare colei che si ama ancora. Il senso di vuoto che si crea intorno ad una storia tormentata.

Non ci sono molti fronzoli nel video di “Tanto il resto cambia”, anzi nessuno, non c’è ombra di location complicate, esotiche, niente di tutto questo, il video è minimalista, solo Marco Mengoni, niente doveva distrarre l’attenzione dal testo, molto intenso, le sfumature della sua voce, l’intensità che ne scaturisce sono la parte essenziale.

Marco Mengoni vuole puntare ad altro, decisamente diverso dai precedenti video girati, “Solo (Vuelta al Ruedo)”, il brano apripista del nuovo album “Solo 2.0” e “In un giorno qualunque, bellissimo, in cui si raccontava una vera e propria storia, l’artista interpretava uno specifico ruolo in una specie di film, recitava un ruolo, cantava la sua musica, nel video di “Tanto il resto cambia”, c’è solo lui con i suoi sentimenti, il suo dolore, e non c’è bisogno di altro.

Video ufficiale nuovo singolo “Tanto il resto cambia” – Marco Mengoni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>