Bob Dylan e Mark Knopfler, il mito rock in concerto in Italia a novembre

di Blogger Commenta

 La vita è fatta di date importanti, fra qualche mese ce ne saranno alcune davvero molto importanti per gli appassionati del rock e della musica in genere, di quelle da segnare sul calendario in rosso, infatti, Bob Dylan e Mark Knopfler, il menestrello di Duluth e lo storico chitarrista e leader dei Dire Straits canteranno ancora insieme, ognuno con la propria band, gireranno insieme l’Europa il prossimo autunno, per incantare ancora il pubblico con la loro musica, nel tour sono inclusi anche quattro appuntamenti italiani ben suddivisi nelle zone, probabilmente per rendere accessibile un po’ a tutti le zone. Chiaramente saranno già tutti in fibrillazione per riuscire a recuperare i biglietti.

Per il momento non sono ancora stati comunicati i dettagli, si sa che le date del tour europeo saranno trenta e, di sicuro, si annunciano essere l’evento più atteso del prossimo autunno sulla scena musicale. Gli appuntamenti dei concerti italiani di Bob Dylan e Mark Knopfler sono per il 9 novembre al Palasport Arcella di Padova, 11 novembre al Nelson Mandela Forum di Firenze, 12 novembre al Palalottomatica di Roma e, infine, 14 al Mediolanum Forum di Assago.

Non è la prima volta che Bob Dylan e Mark Knopfler danno vita ad eventi musicali importanti, risale al 1979 la partecipazione di Mark Knopfler nell’album “Slow Train Coming” di Bob Dylan, il dolce accompagnamento con la chitarra rese molto particolare quel progetto ed ancor più incantevole la straordinaria voce di Bob Dylan, appena convertito al cristianesimo.

Per partecipare al lungo tour europeo Mark Knopfler ha interrotto la registrazione del nuovo album da solista, che dovrebbe uscire nel 2012 e che conterrà una canzone proprio di Bob Dylan, troppo importante collaborare questo progetto. Sul palco con lui ci saranno Richard Bennett, Guy Fletcher, Jim Cox , John McCusker, Mike McGoldrick , Glenn Worf e Ian Thomas.

Le ricorrenze da festeggiare sono due, e molto importanti, Bob Dylan compirà 70 anni e ricorreranno anche i 50 anni dalla fondazione di Amnesty International, anche queste due date che vanno ricordate, la difesa dei diritti umani in cui l’organizzazione è impegnata da cinque decenni, e un artista instancabile che ha fatto sognare più di una generazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>