Classifica Fimi: Vasco Rossi, Modà e Jovanotti gli album più venduti

di Blogger Commenta

 Non ha nessun sintomo di cedimento Vasco Rossi che impera nella prima posizione della Classifica settimanale FIMI – Album più venduti dal 20 al 26 giugno 2011 con “Vivere o niente”, inutile dire che sono memorabili i suoi ultimi concerti allo Stadio San Siro di Milano, seguito dai Modà con “Viva i romantici”, recupera una posizione Jovanotti che con l’album “Ora” porta via la terza posizione a “Born this Way” di Lady Gaga, in questi giorni accusata di truffa per aver cercato di lucrare sulla vendita dei braccialetti in gomma pro Giappone, lei ha smentito qualsiasi accusa e vedremo come andrà a finire.

Andiamo avanti a studiare la Classifica settimanale FIMI – Album più venduti dal 20 al 26 giugno 2011 e vediamo che Raphael Gualazzi torna nella top ten lasciando la quattordicesima posizione per accaparrarsi la quinta. Salto non indifferente anche per Ligabue, in classifica da 59 settimane con “Arrivederci Mostro”!, vale a dire quasi un anno, che dalla diciottesima arriva all’ottava posizione. Ritorna anche Adele con l’album “21”.

Escono invece dalla top ten della Classifica settimanale FIMI – Album più venduti dal 20 al 26 giugno 2011 Vinicio Capossela, Gue Pequeno,
Don Joe & Shablo e i Nomadi con l’ultimo album “Cuore vivo”.

Classifica settimanale FIMI – Album più venduti dal 20 al 26 giugno 2011

1. Vasco Rossi – Vivere o niente (stabile)
2. Modà – Viva i romantici (stabile)
3. Jovanotti – Ora (in salita)
4. Lady Gaga – Born this way (in discesa)
5. Raphael Gualazzi – Reality and Fantasy (in salita)
6. Vinicio Capossela – Marinai, Profeti e Balene (in salita)
7. Gianna Nannini – Io e te (stabile)
8. Ligabue – Arrivederci, Mostro! (in salita)
9. Zucchero – Chocabeck (stabile)
10. Adele – 21 (in salita)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>