Classifica Settimanale Radio Italia Solo Musica Italiana: nessuna novità, invariato il podio

di Redazione Commenta

Pressoché invariata la Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 15 al 22 maggio 2011, soprattutto sul podio, dove restano saldi nelle prime tre posizioni, rispettivamente, Vasco Rossi, Jovanotti e i Modà. Sempre stabili anche la giovane Annalisa Scarrone, che partirà a giorni per la tournée con i suoi colleghi di Amici 10 e Gianna Nannini.

Perde qualche posizione Raphael Gualazzi, vincitore della sezione giovani del Festival di Sanremo 2011 e secondo arrivato all’Eurofestival 2011, dove ha partecipato in rappresentanza dell’Italia a dimostrazione della qualità della sua musica che Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 15 al 22 maggio 2011 si piazza in settima posizione.

Risalgono, invece, Caparezza con l’album “Il sogno eretico” e Davide Van De Sfroos, rispettivamente in undicesima e tredicesima posizione. Escono dalla Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 15 al 22 maggio 2011 Max Pezzali e Negramaro.

Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 15 al 22 maggio 2011

1. Vasco Rossi – Vivere o niente (stabile)
2. Jovanotti – Ora (stabile)
3. Modà – Viva i romantici (stabile)
4. Gianna Nannini – Io e te (stabile)
5. Annalisa Scarrone – Nali (stabile)
6. Gianni Morandi – Rinascimento Collezione 2011 (in salita)
7. Raphael Gualazzi – Reality and Fantasy (in discesa)
8. Zucchero – Chocabeck (in discesa)
9. Daniele Silvestri – S.C.O.T.C.H. (in salita)
10. Emma Marrone – A me piace così Sanremo Edition (in discesa)
11. Caparezza – Il sogno eretico (in salita)
12. Subsonica – Eden (in salita)
13. Davide Van De Sfroos – Yanez (in salita)
14. Ligabue – Arrivederci Mostro (tutte le facce del mostro) (in discesa)
15. Noemi – Rossonoemi (in discesa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>