Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana: Alessandra Amoroso riconquista la prima posizione

di Blogger Commenta

 Ci sono molte new entry nella Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 13 al 20 novembre 2010 e molti spostamenti di posizione, a cominciare da Alessandra Amoroso che si riprende la sua prima posizione con “Il mondo in un secondo”, sempre seguita da Emma Marrone con “A me piace così”, il terzo gradino del podio lo conquistano i Nomadi con “Racconti Raccolti”. Subito in quarta posizione il nuovo album di Claudio Baglioni “Per il mondo World Tour 2010”.

Esordisce nella Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 13 al 20 novembre 2010 anche Luca Napolitano con “Di Me”, Marco Mengoni, dopo l’ exploit della settimana scorsa, scende in quarta posizione con l’ album “Re Matto live”, escono dalla top 15 Marco Carta, Cesare Cremonini, Gigi D’ Alessio e Anna Oxa.

Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 13 al 20 novembre 2010

1. Alessandra Amoroso – Il mondo in un secondo (in salita)
2. Emma Marrone – A me piace così (stabile)
3. Nomadi – Racconti Raccolti (new entry)
4. Claudio Baglioni – Per il mondo World Tour 2010 (new entry)
5. Marco Mengoni – Re Matto live (in discesa)
6. Pooh – Dove comincia il sole (in discesa)
7. Vasco Rossi – London Instant Live 04.05.2010 (in discesa)
8. Luca Napolitano – Di me (new entry)
9. Ligabue – Arrivederci mostro (in discesa)
10. Biagio Antonacci – Inaspettata (in discesa)
11. Due di Picche – C’ eravamo tanto odiati (stabile)
12. Gianluca Grignani – Romantico Rock Show (in discesa)
13. Fiorella Mannoia – Il tempo e l’ armonia (in discesa)
14. Litfiba – Stato libero di Litfiba (in salita)
15. Renato Zero – ZeroNoveTour Presente (in discesa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>