Gli Aloha From Hell: la nuova generazione del rock tedesco

di Blogger Commenta

Gli Aloha From Hell: la nuova generazione del rock tedesco
Gli Aloha From Hell sono cinque ragazzi di Achaffenburg (Bayern): Vivi, Moo, Andi, Feli e Max.
Grazie al loro sound, sono entrati nella scena rock tedesca. La front girl Vivi riesce facilmente a conquistare il pubblico: la sua voce, a volte romantica, a volte potente, rende tutte le canzoni orecchiabili e riesce facilmente a catturare l’ attenzione.
Gli Aloha From Hell, con il loro rock moderno, con il giovane sound di due chitarre, basso e batteria, sono pronti ad intraprendere una carriera internazionale.
Nell’ ultimo anno gli Aloha From Hell hanno vinto il premio Bravo Band Contest Newcomer con cui hanno ottenuto il contratto con la Sony BGM.
Per gli Aloha From Hell non c’è ancora nessun album in vendita, ma ci sono già fan club sparsi in Spagna, Francia e naturalmente in Germania.
Il 30 maggio è però uscito il loro primo singolo intitolato Dont’t Gimme That.
Come ogni band rock che si rispetti, gli Aloha From Hell sono pronti a spaccare il palco: hanno già confermato la propria presenza a circa 15 festival in Germania.

Anche se gli Aloha From Hell sono molto giovani, hanno le carte in regola per farcela, nonostante la presenza di numerose altre band sulla scena musicale tedesca.
Ci sono infatti band come i Tokio Hotel, i Panik, i Killerpilze o Lafee che sono famosi e riscuotono un grande successo, ma il sound musicale degli Aloha From Hell è diverso: loro cantano in inglese e i loro modelli di riferimento sulla scena musicale internazionale spaziano dal punk al metal, dal pop al rock. Gli Aloha From Hell fanno un rock moderno internazionale.

Il video degli Aloha From Hell:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>