GIANMARIA TESTA, “MEN AT WORK”!

di L. F. Commenta

Il 7 ottobre uscirà il nuovo doppio album di Gianmaria Testa, intitolato “Men at Work”. 23 canzoni che ripercorrono in un doppio cd live una carriera ventennale.

Credit: foto gentilmente concessa dall’ufficio stampa di Gianmaria Testa

Registrato nel corso di una lunga tournée in Germania in grandi teatri, insieme a musicisti straordinari e complici, con l’aggiunta di un DVD registrato durante un emozionante concerto alle OGR (Officine Grandi Riparazioni) di Torino, la dove una volta si riparavano i grandi treni. è “Chelsea Hotel”, spettacolo registrato dal vivo al Teatro Alfieri di Asti di e con Massimo Cotto (voce storica di Radio Uno, Radio 24 e Radio Capital e ora di Virgin Radio, media partner del libro-disco) insieme a Mauro Ermanno Giovanardi (profonda voce dei La Crus) e a Matteo Curallo (chitarra e piano). Un uomo che racconta e un artista che canta, l’albergo più famoso, affascinante e misterioso della cultura contemporanea, personaggi – da Leonard Cohen a Bob Dylan, da Edith Piaf a Patty Smith, per non citarne che alcuni – e storie in cui perdersi. Le parole della narrazione evocano un quadro, la musica e la voce ne garantiscono la cornice. Tra le parole di Cotto, Giovanardi è l’interprete di alcune delle più belle canzoni della storia della musica: “Chelsea Hotel”, “Blowing in the Wind”, “La Vie en Rose”… A metà tra libro, spettacolo e concerto: un viaggio per ricordare quello che abbiamo e quello che abbiamo perduto.

Il mese riserva ancora la sorpresa dell’anteprima del nuovo adattamento della nuova produzione teatrale di Erri De Luca con Gianmaria Testa e Gabriele Mirabassi, “Chisciottimisti”. All’Auditorium della Musica di Roma il 30 ottobre, un Chisciotte che è un omaggio ai sognatori che non si arrendono, a quelli che si fanno coinvolgere, che non sono spettatori passivi di ciò che accade, a quelli che non si voltano dall’altra parte, ma alzano la mano e dicono “io non ci sto!”. “Chiosciottimisti” debutterà poi ufficialmente al Teatro Menotti di Milano il 31 gennaio 2014.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>