MOROSITA… CALIENTE È LA VITA!

di L. F. Commenta

Boom in Rete del video di Karmin Shiff, che entra nella top 10 dei singoli più venduti di iTunes. In sole due settimane il video ha, infatti, superato i due milioni di visualizzazioni. Nelle preferenze degli internauti, dopo canzoni come “GanGnam Style” e “Gentleman” è un po’ un ritorno al passato, ai primi anni di questo secolo, in cui il latino americano di “Lambada” memoria, spopolava e faceva ballare milioni di persone sulle note di una salsa, un merengue o una bachata.

Credit: foto tratta dal sito www.earone.it

Abbiamo forse il tormentone dell’estate 2013 grazie a Karmin Shiff con la sua esplosiva “Morosita”? Il brano ha l’inconfondibile ritmo di zumba e già questo, visto l’enorme successo della disciplina, è un elemento essenziale per rendere più allegre e vivaci le nostre sere d’estate. Il DJ e producer siciliano (non l’avreste mai detto, vero?) Karmin Shiff aveva già avuto molto successo lo scorso anno (vi dice qualcosa “Baila Morena”?) e con “Morosita” punta decisamente a fare il bis! I primi riscontri sono decisamente positivi: primo posto nella iTunes Dance, ottavo nella classifica assoluta dei singoli di iTunes Italia e oltre un milione e mezzo di click su Youtube per il video ufficiale del brano, girato nello splendido scenario di Vila Nova de Gaia a Porto, in Portogallo. Il video è coinvolgente quanto il sound: Nella clip una coppia di ragazzi va a “caccia” di fanciulle, ma alla fine sono proprio loro a diventare le prede. Morosita è, inoltre, già entrata in rotazione su tutti i network radiofonici nazionali più famosi.

“Morosita” si propone di travalicare i confini nazionali per sbarcare sulle spiagge (e non solo) di tutta Europa. La Rete è decisamente già impazzita per la clip e si moltiplicano i video-tutorial per imparare i passi del balletto (tra l’altro già apprezzati e ballati dagli appassionati della fitness in palestra) e arrivare così preparatissimi in riva al mare. Vamos a bailar con Morosita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>