MIKA, il nuovo album “The Origin of love” ed un nuovo amore

di Blogger Commenta

Dai tempi dell’esordio, MIKA è completamente cambiato, dimenticate spillette colorare e pupazzi attaccati sulla giacca, oggi è un uomo completamente diverso, spazio alla sobrietà e all’amore. Ed è proprio questo che, racconta MIKA, l’ha cambiato, dopo aver dichiarato la sua omosessualità, ha incontrato anche un compagno. Per questo il suo nuovo album “The origin of love”, è il trionfo della gioia.

“Ho chiamato tante persone ad aiutarmi e ci ho messo tutta l’energia che avevo”, ha raccontato in esclusiva a Tgcom24. Il nuovo album di MIKA “The Origin Of Love” sarà disponibile in due versioni e in quella deluxe saranno inclusi due brani che includeranno qualche strofa in italiano, in omaggio al nostro paese: “The origin of love” e “Stardust”.

In occasione della presentazione del suo nuovo album “Origin of love”, nella sede di Amazon a Milano, MIKA ha annunciato il suo ritorno in Italia per due appuntamenti italiani dal vivo: il 9 novembre al Gran Teatro Geox di Padova e il 10 all’Atlantico Live di Roma, che fanno parte del nuovo tour europeo.

Il nuovo amore, racconta MIKA, gli ha trasmesso molta energia che ha tutta scritta nei nuovi brani, qualche giorno è stanco ma, dice, si sente forte:

Ho approfittato di questa fase per far sì che questo album suonasse nel miglior modo possibile. Se negli altri due dischi ero un supercartoon adesso posso dire di aver svelato il mio lato romantico.

Per la realizzazione del nuovo album, MIKA ha voluto collaborare con produttori del calibro di Pharrell Williams e Benny Benassi. Uscendo dal microcosmo che si era creato, un po’ come stare sulle difensive:

Ma poi arrivi in un momento della tua vita in cui vuoi condividere. Mi sono trovato benissimo con le persone con cui ho collaborato perché ho provato ad aprirmi cercando di inglobare nuovi stimoli e sonorità. Se prima componevo tutto nella mia cameretta poi mi sono trovato catapultato tra Los Angeles a Londra per creare nuovi suoni dagli anni 70 ai giorni nostri.

Dopo il coming out, chiede il giornalista a MIKA, è cambiato qualcosa:

In verità non molto ai miei fan non importava nulla, c’erano le mie canzoni che parlavano per me. Era più un’urgenza giornalistica ma a dire il vero dopo mi sono sentito più libero.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>