Carly Rae Jepsen, “Call Me Maybe” fa cantare anche i vip

di Blogger Commenta

carly-rae-jepsen-call-me-maybe

Sta spopolando in tutto il mondo, ed anche in Italia, la giovane cantante canadese Carly Rae Jepsen, con il singolo “Call me maybe”, cantano e ballano anche i vip. Prima di lei solo Kesha era riuscita a scalare le classifiche Billboard, piazzandosi in prima posizione con il disco d’esordio. In rete sono molti i vip che si cimentano nel nuovo tormentone, dai personaggi della musica ai modelli, da Katy Perry a Justine Bieber.

Il singolo “Call Me Maybe” è un record di vendita, nelle prime cinque posizioni di iTunes per molte settimane, fra le dieci più gettonate dalla Radio Nazionale messicana, Carly Rae Jepsen è sbarcata anche al primo posto della prestigiosa classifica Billboard, ed ha guadagnato il disco di platino riuscendo a vendere 3.2 milioni di copie nel mondo.

Carly Rae Jepsen
ha raggiunto il record che apparteneva a Kesha, la prima artista femminile a conquistare le primissime posizioni con un singolo di debutto, 4 volte disco di Platino in Canada, “Call Me Maybe” sta rapidamente conquistando il successo in tutto il mondo, una specie di mania legata alla hit mondiale della nuova stella di Schoolboy Records/Interscope.

Persino personaggi insospettabili vanno ad infoltire la lista degli appassionati di “Call me Maybe”, il magnate Donald Trump, il conduttore Andy Cohen, la conduttrice di E! News Giuliana Rancic, anche lo scintillante mondo delle modelli di Miss USA sono state contagiate.

Non bastasse, alla serie di interminabili video che impazzano in rete, si aggiungono quelli delle Cheerleaders della squadra di Football Americano Miami Dolphins, che ha raggiunto oltre quattro milioni di contatti. Per finire, l’epidemia musicale di “Call me maybe”, ha contagiato anche lo Staples Center di Los Angeles, invece delle consuete partire di basket ed hockey, sono andate in onda le performance danzerecce di tutto il personale addetto ai lavori, cameraman, uscieri, cheerleaders, il reporter di Tnt Craig Sager.

Anche in Italia Carly Rae Jepsen sta facendo la sua parte con “Call Me Maybe”, chissà se qualcuno dei nostri vip penserà di mettersi a ballare al ritmo coinvolgente della cantante canadese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>