Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana: resiste Jovanotti accerchiato dai Modà e Max Pezzali

di Blogger Commenta

 Completamente sconvolta la Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 28 febbraio al 6 marzo 2011 con l’effetto Festival di Sanremo, l’unico a resistere sul podio, scendendo di una posizione, è Jovanotti con “Ora”, ma in prima posizione gli inarrestabili Modà con il nuovo album “Viva i romantici”, arrivati secondi con Emma Marrone alla kermesse sanremese, lei si ferma però in sesta posizione con l’edizione festivaliera di “A me piace così Sanremo Edition”. Completa il podio il ritrovato Max Pezzali con l’album “Terraferma”.

Facciamo prima a dire chi è rimasto nella Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 28 febbraio al 6 marzo 2011 della vecchia guardia, l’inossidabile Gianna Nannini scende in quinta posizione, Zucchero scende in 13ma, crolla Biagio Antonacci in 15ma posizione. Il resto della classifica è tutta riservata alle new entry, il vincitore del Festival di Sanremo 2011 Roberto Vecchioni si ferma alla quarta posizione con “Chiamami ancora amore”.

Ed ancora nuove entrate nella Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 28 febbraio al 6 marzo 2011, Giusy Ferreri, Patty Pravo, Nathalie, Luca Barbarossa, Anna Tatangelo, Al Bano e Tricarico.

Classifica Settimanale Radio Italia solo Musica Italiana dal 28 febbraio al 6 marzo 2011

1. Modà – Viva i romantici (new entry)
2. Jovanotti – Ora (in discesa)
3. Max Pezzali – Terraferma (new entry)
4. Roberto Vecchioni – Chiamami ancora amore (new entry)
5. Gianna Nannini – Io e te (in discesa)
6. Giusy Ferreri – Il mio universo (new entry)
7. Anna Tatangelo – Progetto B (new entry)
8. Emma Marrone – A me piace così Sanremo Edition (new entry)
9. Patty Pravo – La terra dei pinguini (new entry)
10. Nathalie Giannitrapani – Vivo sospesa (new entry)
11. Luca Barbarossa – Barbarossa Social Club (new entry)
12. Al Bano – Amanda è libera (new entry)
13. Zucchero – Chocabeck (in discesa)
14. Tricarico – L’imbarazzo
15. Biagio Antonacci – Inaspettata (in discesa)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>