Elisa fa la contadina per Rolling Stone

di isayblog4 Commenta

Elisa è molto impegnata, fra una data del tour e l’ altra, trova anche il tempo di posare per il mensile Rolling Stone che le dedica, addirittura, la copertina in cui appare tra balle di fieno, mucche, galli e trattori.

Elisa racconta che fare la contadina fa parte della sua cultura, dunque, non c’ è niente di strano se si fa fotografare non appena ha finito di mungere una mucca.

Nell’ intervista al Rolling Stone Elisa spiega: Perché fa parte della mia cultura più di quanto non sembri. E perché non sono mai stata legata alla terra, e al mondo organico (e pratico) come in questo momento”.

Non troppo legata a conformismi da grande star, qual è, Elisa va in giro a fare i concerti utilizzando un van su cui si muovono con il suo compagno Andrea e la figlia nati appena sei mesi fa, è difficile ma sta vivendo un’ esperienza straordinaria, impegnativa, la cultura del non stare mai ferma le appartiene.

Nell’ intervista Elisa svela anche qualcosa in più del suo tour: “C’ è molto di bizzarro ma anche di profondo nei miei concerti, ci sono momenti che rappresentano le mie radici … c’ è anche un video di mia nonna che racconta i suoi tempi. E come diceva lei, e come abbiamo concordato con l’ incredibile scrittrice che Rolling Stone ha mandato a intervistarmi, Rosa Matteucci, è proprio vero che “la femena tien su tre cantoni de la casa” (la donna tiene in piedi tre muri della casa)!”.

Foto di James Mollison per Rolling Stone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>