Pupo trionfa in Russia con “Italia Amore Mio”

di Blogger Commenta

 Se in Italia Pupo, Emanuele Filiberto e Luca Canonici hanno dovuto scontrarsi con polemiche a non finire con “Italia, amore mio”, la canzone più controversa della storia della musica italiana, Pupo ha letteralmente avuto un trionfo in Russia.

Succede che Pupo va al Palazzetto dello Sport di Ekaterimburg, negli Urali e all’ Opera Filarmonica di Tyumen (vicino alla Siberia) per un concerto, canta per la prima volta “Italia amore mio”, da solo, senza soci al seguito, teatri esauriti, oltre ai brani del suo repertorio e, meraviglia delle meraviglie, accade l’ imprevisto: “È stato un trionfo, già all’ inizio del concerto mi chiedevano di cantare quel brano che avevano ascoltato al Festival. Tra il pubblico c’ erano cartelli con scritto “Italia, amore mio” e “Pupo vincitore”. Ho cantato il brano con la voce di Canonici registrata spiegando che non volevo togliere l’ emozione del bel canto italiano. Alla fine hanno chiesto il bis. Non avevo mai visto un’accoglienza così positiva per un brano nuovo. Mi hanno spiegato che nella strofa la canzone ammicca ad alcune armonie russe”.

Non c’ è altro da aggiungere, ci pare !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>