ESTATE VINTAGE CON AL SUMMER JAMBOREE!

di L. F. Commenta

Il Summer Jamboree è più di una manifestazione o un ritrovo per appassionati, è l’evento per eccellenza che, per un’intera settimana, trasformerà Senigallia, splendida località di mare marchigiana, nella location ispirata all’Old America degli anni ’40 e ’50!

Credit: immagine gentilmente concessa dall’Associazione Culturale Summer Jamboree

Il Summer Jamboree è ormai diventato un “cult” della stagione calda senigalliese, messo in scena per la prima volta il 20 agosto del 2000 grazie alle idee degli organizzatori Andrea Celidoni, Angelo Di Liberto e Alessandro Piccinini.

Al Summer Jamboree XIV (che si svolgerà dal 3 all’11 agosto 2013) in esclusiva e per la prima volta in Italia, direttamente dagli USA, arriverà il grande Duane Eddy, il re incontrastato della twang guitar, considerato uno dei migliori chitarristi di rock and roll.

Tra gli altri big che prenderanno parte alla XIV edizione del Festival Internazionale di musica e cultura dell’America degli anni ’40 e ’50, Ray Gelato (ENG), Junior Watson (USA), Dave Gonzales dei formidabili Paladins (USA), Deke Dickerson (USA), i Big Six (ENG), per una totale full immersion di rock and roll, rockabilly, hillbilly, swing, doo wop, Rhythm ‘n’ blues, western swing, ma anche jive, lindy, boogie.

Sarà un’edizione dedicata in particolare ai grandi chitarristi e, soprattutto, alle voci femminili questo festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50 per eccellenza che caratterizza l’estate europea da ormai 14 anni con straordinari ospiti in esclusiva e pubblico di appassionati in arrivo da tutto il mondo.

Tra gli ospiti di quest’anno sono da menzionare assolutamente: le Ranch Girls (NL), gli ormai immancabili Jolly Rockers di Greg e Max Paiella (ITA), Charlie Thompson e Jackson Sloan, gli Speakeasies Swing Band da Salonicco, dove a farla da padrone è il clarinetto, i Bricats richiestissimi, Slick Steve, Five in Love, Miss T and the Mad Tubes, Ladyvette, Cialtron Trio e tantissimi altri pronti a intrattenere il pubblico internazionale.

Il Festival, ribattezzato dai fan la “hottest rockin’ holiday on earth”, nasce per rappresentare anche l’aspetto culturale del fenomeno rock and roll, oltre a quello musicale che caratterizzò gli Stati Uniti e poi si diffuse in tutto il mondo. Il pubblico ha colto perfettamente lo stimolo e contribuisce a dar vita allo straordinario e unico scenario del Summer Jamboree.

Anche per questa edizione è previsto l’arrivo di migliaia di persone, da tutto il mondo, trasformando così la città e la sua famosa spiaggia di velluto al pari di un ideale set cinematografico e facendo un salto nel passato e negli anni d’oro del rock and roll. Vestiti, scarpe, acconciature, make-up, accessori, espositori del mercatino vintage, tatuaggi e gadget, auto e moto, ma anche stabilimenti e negozi, vetrine, ogni dettaglio dalla A alla Z è in perfetto stile rock and roll.

45 concerti live gratuiti e decine di djs set, dopo festival e swing dance party alla Rotonda a Mare, si alternano a occasioni di danza in stile nell’incantevole contesto del centro storico di Senigallia. Tra i pilastri del Festival ci sono poi eventi come il Burlesque Cabaret, il Big Hawaiian Party on the beach, il mitico Rock and Roll Review con big band e una staffetta di special guest. A coronamento del tutto, ci sono il Rocking Village, il park di auto e moto d’epoca con sfilata finale, il Dance Camp, il ristorante Cajun e Tex Mex dove gustare i sapori dell’America multietnica. Un po’ da ogni dove arrivano anche gli espositori del grande Mercatino Vintage dove trovare abiti vintage e riproduzioni, oggetti di modernariato e memorabilia anche da collezione.

Backing band ufficiale del Summer Jamboree, anche quest’anno sono i formidabili Good Fellas.

Il Summer Jamboree, Festival Internazionale di musica e cultura dell’America anni ’40 e ’50, è organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree e promosso dal Comune di Senigallia.

Info: www.summerjamboree.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>