Festival di Sanremo 2013: Morgan da X Factor a Sanremo

di Blogger Commenta

Periodo di grandi soddisfazioni per Morgan che passerebbe, come si mormora, da X Factor 6, appena concluso con la vittoria di Chiara Galiazzo, ed il secondo posto di Ics, anche lui suo pupillo, al diretto passaggio al Festival di Sanremo 2013. Nella sua vita privata, invece, diventerà a breve papà.

Questa edizione di X Factor 6 sarà difficilmente dimenticata, come abbiamo avuto modo di raccontare, un’edizione dei record in ogni senso. E lo è anche per Morgan, ricordato anche per un piccolo incidente di percorso. Agghindato di completino azzurro, talmente aderente che non potesse neanche indossare le mutande, ha improvvisato un balletto con Ics.

Peccato che, perdendo l’equilibrio, sia rovinosamente caduto a terra, lo strappo dei pantaloni arriva immediato e per qualche secondo, il pubblico a casa ha potuto ammirare i ‘gioielli di famiglia’.

Doveroso il video pubblicato da YouTube, ma l’irreparabile evidentemente portato fortuna a Morgan che ha visto salire sul palco sia Chiara che Ics. Per Morgan non è certo una novità, ad X Factor ha sempre portato ad alti livelli i suoi pupilli. Nella prima edizione aveva portato alla vittoria gli Aram Quater, in seguito Matteo Bellucci, e l’anno seguente Marco Mengoni, con Chiara è la quarta volta. Non può che essere chiamato un successo.

Adesso si parla di Festival di Sanremo 2013, e chissà che non ci sia qualcosa di vero. Ci aveva già provato negli anni scorsi, era il 2010 quando lo scandalo dell’uso di droghe come antidepressivo ne aveva causato l’eliminazione automatica. Vedremo se qust’anno ci riuscirà.

Anche la sua compagna Jessica Mazzola, oggi incinta di Morgan, avrebbe voluto partecipare nella sezione giovani del Festival di Sanremo 2013, ma è stata eliminata. Nel contempo, i fan di Morgan hanno solo un consiglio, mettersi le mutande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>