Adele, bruttissime notizie, forse un tumore alla gola

di isayblog4 Commenta

E’ davvero una tristissima notizia, se fosse confermata, Adele, attualmente la regina delle classifiche di vendita in tutto il mondo, avrebbe un tumore alla gola. Tutto inizia qualche mese fa quanto la casa discografica annuncia che l’artista sarebbe stata sottoposta ad un intervento chirurgico alle corde vocali, dopo aver avuto una forte emorragia. I medici le avevano proibito di affrontare qualsiasi sforzo alle corde vocale, riposo assoluto almeno fino alla fine dell’anno. Adele era stata quindi costretta ad annullare tutte le tappe del suo tour, fra Stati Uniti e Inghilterra.

Dopo la comunicazione della casa discografica, Adele aveva scritto sul suo blog una lettera accorata ai suoi fan, si lamentava della sua voce, raccontava dei problemi degli ultimi mesi, tutti partiti da un’influenza, un abbassamento improvviso di voce, a seguito del quale era stata diagnosticala l’emorragia alle corde vocale, ed ancora una laringite, diagnosticata a giugno, ed un’infezione alle vie respiratorie a settembre.

Appare su Twitter ‘trending topic’ che fa immediatamente pensare al peggio: #prayforadele, “preghiamo per Adele”, le voci si rincorrono velocemente in rete ed ecco che le raccomandazioni dei medici sul far riposare la voce prima di affrontare qualsiasi altro impegno, si trasforma in qualcosa di molto più grave di un’emorragia.

Si spera che tutto vada per il meglio, la stessa Adele aveva detto: “Cantare è letteralmente la mia vita – è il mio hobby, il mio amore, la mia libertà e ora il mio lavoro”. Il dottor Reena Gupt, dopo le prime voci diffuse sul cancro di Adele, aveva postato sul suo blog un messaggio di speranza: “Anche se fuma, ha soltanto 23 anni. Persino se avesse fumato due pacchetti al giorno da dieci anni, è quasi impossibile sviluppare un tumore da fumo così giovani”.

Adele ha fatto la sua parte, ha smesso di fumare e di bare per dare sollievo alla sua voce, e speriamo che a qualcosa sia servito. Per il momento il suo successo non ne risente, in cima alle classifiche con l’album “21”, 10 milioni di copie vendute in tutto il mondo, ed ancora con il singolo “Someone Like You”. A fine novembre uscirà anche in Italia “Live At The Royal Albert Hall”, disponibile in dvd e Blu Ray. L’augurio è che torneremo a sentire dalla sua viva voce le hit che l’hanno fatta tanto amare dal pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>