Giorgia: un figlio ed il nuovo singolo “Il mio giorno migliore” in attesa dell’album

di isayblog4 Commenta

Sono passati quattro anni dall’ultimo lavoro di Giorgia, nel frattempo la vita della cantautrice romana è cambiata radicalmente, da quindi mesi è mamma di un bambino che ha avuto con il suo compagno Emanuel Lo. Un bambino che le ha cambiato la vita ma anche il suo modo di scrivere musica che adesso, dice Giorgia, riflette come è adesso. La buona notizia per i fan è che il 10 giugno uscirà il nuovo singolo “Il mio giorno migliore” che anticipa il prossimo album in uscita a settembre.

Giorgia descrive il nuovo singolo “Il mio giorno migliore”, pubblicato su etichetta Dischi di Cioccolata/Sony Music. un brano ritmato, sbarazzino, lontano dalle ballad della Giorgia più oscura: “Il giorno migliore c’è per ognuno, è il giorno in cui l’anima funziona, dà un senso all’esistere e gli ricorda il motivo per cui farlo. L’anima è semplice, va dritta non ha dubbi, ha esperienza e altra ne cerca per essere sé, ballare con lei… è l’unica”.

Sul suo sito Internet, Giorgia aveva postato delle date per lei molto importanti, la prima si è già concretizzata, il 10 giugno era l’uscita del nuovo singolo, le prossime sono il 6 settembre, data in cui uscirà il nuovo album in cui ci sarà “Il mio giorno migliore”, il 7 arriverà invece il nuovo singolo a cui seguirà la partenza del suo tour prevista per il 2 dicembre.

Racconta anche qualcosa della sua nuova vita, Giorgia spiega il cambiamento del suo modo di fare musica al ritorno sulla scena musicale, per anni è andata alla ricerca del suono perfetto, della precisione, poi ha capito che la musica è anche liberatoria, un modo di esprimersi senza farsi molti pensieri, adesso è il momento di scrivere con più leggerezza, fra un pannolino da cambiare e le pappe da preparare per il suo bambino, perché, adesso, la sua priorità è suo figlio e la sua famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>