Festival di Sanremo 2011: plagio per “Fuoco e cenere” di Micaela Foti, testo e video

di Blogger 2

Ed ecco anche il caso di plagio, adesso al Festival di Saremo 2011 non manca proprio niente, il brano incriminato e “Fuoco e cenere” cantato da Micaela Foti, giovane talentuosa di Ti lascio una canzone condotto da Antonella Clerici, una bambina prodigio calabrese dalla voce piuttosto possente. A sollevare il caso è stato il critico musicale Paolo Giordano del Giornale, conosciuto anche per le sue presenze ad Amici di Maria De Filippi.

Più che un plagio, sembrerebbe essere un clone, parole, musica e titolo identiche, “Fuoco e cenere” di Micaela Foti, inizia con le stesse parole ed anche di più, l’arrangiamento, continua Paolo Giordano, si può accostare facilmente. Nella conferenza stampa di quest’oggi del Festival di Sanremo 2011, è stata Laura Rio, il testo originale appartiene ad un trio tutto al femminile, Oronero, che è stato pubblicato su MySpace fin dal 2007. L’ufficio legale della Rai sta valutando la possibilità di squalificare il brano dal Festival di Sanremo 2011.

Fuoco e cenere – Micaela Foti

Spengo riaccendo mi giro e poi riguardo intorno,
svengo riprendo i sensi quando viene giorno
petali di vita sfoglio sopra il tempo
ora che è finita me ne rendo conto
ora che le mie mani cercano il tuo viso
corre e stringe le emozioni in un istante
vola quel desiderio vivo ed è accecante
e adesso che senza te io non respiro più…
ed è così che tu vivi dentro me
come fuoco e cenere come tutto e niente
come il bene e il male, male da morire
sì perchè bruci dentro me,
come fuoco e cenere
come vento e polvere
mi porti via un sogno pieno di poesia …
Guardo la gente le sfide di ogni giorno
sguardo assente insegue il tuo ritorno
ma non riesco a credere che non sei qui con me…
ed è così che tu vivi dentro me
come fuoco e cenere come tutto e niente
come il bene e il male, male da morire
sì perchè bruci dentro me
come fuoco e cenere
come vento e polvere
mi porti via un sogno di poesia…
ho paura di non farcela
ma c’è un qualcosa in me nella forza dell’amore
urlerò il tuo nome al cielo
viaggerò come un fiume in piena
per sconfiggere il tuo addio…
ed è così che tu vivi dentro me
come fuoco e cenere
come tutto e niente
come il bene e il male male da morire
sì perchè bruci dentro me
come fuoco e cenere
come vento e polvere
mi porti via un sogno di poesia
sì perchè bruci dentro me
come fuoco e cenere
come vento e polvere
mi porti via un sogno pieno di poesia.

Video Fuoco e cenere – Micaela Foti

Commenti (2)

  1. LE ORONERO
    Fuoco e Cenere

    Spengo riaccendo mi giro e poi riguardo intorno,
    svengo riprendo i sensi quando viene il giorno
    petali di vita sfoglio sopra il mondo ora che è finita me ne rendo conto;
    ora che le mie mani vogliono il tuo tempo
    corre e stringe le emozioni in un istante
    vola quel desiderio vivo ed accecante
    adesso che senza te io non respiro più
    ed è così che tu vivi dentro me come fuoco e cenere come tutto e niente
    come il bene e il male male da morire
    sii perchè bruci dentro me come fuoco e cenere come vento e polvere ti porti via un sogno pieno di poesia…
    Guardo la gente le sfide di ogni giorno
    sguardo assente insegue il tuo ritorno
    ma non riesco a credere che non sei più con me…
    ed è così che tu vivi dentro me come fuoco e cenere come tutto e niente
    come il bene e il male male da morire
    sii perchè bruci dentro me come fuoco e cenere come vento e polvere ti porti via un sogno di poesia…
    ho paura di non farcela ma cè un forza in me che è la forza dell’amore
    urlerò il tuo nome al cielo mi alzerò come un fiume in piena per sconfiggere il tuo addio…
    ed è così che tu vivi dentro me come fuoco e cenere come tutto e niente
    come il bene e il male male da morire
    siì perchè bruci dentro me come fuoco e cenere come vento e polvere…..
    ed è così che tu vivi dentro me come fuoco e cenere come vento e polvere ti porti via un sogno di poesia.

  2. incredibile, la rai dovrebbe fare una sola cosa : non farla cantare.Senza commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>