Biagio Antonacci: concerto gratuito a Roma il 7 novembre in Piazza del Popolo

di Blogger 7

 Che Biagio Antonaggio sia una grande personaggio, oltre che una grande persona, era ben risaputo, lo dimostra una volta di più quando ci sono grandi eventi e, quando è necessario aiutare i più deboli, lo ha fatto per i terremotati d’ Abruzzo e lo rifarà domenica 7 novembre, quando sarà in concerto gratuito in Piazza del Popolo a Roma, per il quale non ha voluto alcun compenso, preferendo devolvere la cifra ai figli dei soldati scomparsi in Afghanistan.

L’ invito è partito dal Ministero Della Difesa, il concerto è stato organizzato per ricordare i militari italiani caduti in missione e Biagio Antonacci non si è tirato indietro, per chi non volesse perdere l’ evento, che si terrà, come detto in Piazza del Popolo a Roma dalle 18.50 alle 20, precisiamo che l’ ultima mezz’ ora del concerto sarà trasmessa in diretta da RaiUno e l’ intero concerto andrà in onda in diretta sulle frequenze di Rtl 102.5.

Biagio Antonacci ha spiegato: ”Ho accettato di buon grado questo invito perche’ mi da l’opportunita’ di festeggiare una ricorrenza nazionale di altissimo valore omaggiando allo stesso tempo la memoria di persone che troppo poco spesso vengono ricordate, nonostante abbiano dato la loro vita a favore della vita di altri esseri umani”.

Commenti (7)

  1. SEI UN GRANDE!!!!!!!!!!!!E NON CI SONO PAROLE PER DESCRIVERE UNA BELLA PERSONA COME TE!!!!!!!!!

  2. sei veramente un grande ,,,,,,,,,,,,,,,

  3. altro ke grande… di +…..

  4. grande biagio,sei unico

  5. sei troppo bravo, continua ancora a cantare sempre, senza interruzioni mai negli anni ;nelle tue canzoni che parlano della profondita’ dell’amore tu sei UNICO!

  6. sei meravigliosamente strepitoso come sempre!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>