Festival di Sanremo 2013: premiati gli ex talent, ma è polemica

di Blogger Commenta

Non ci sarebbe Sanremo se non ci fosse polemica, prima, dopo e durante. Se prima del debutto nessuno credeva a questa nuova formula del Festival di Sanremo 2013 che ‘svecchiava’ quella tradizionale, adesso gridano tutto alla genialità di Fabio Fazio che ha voluto dare una decisa svolta alla kermesse sanremese.

In un primo momento il conduttore aveva chiuso le porte agli ex talent, salvo poi scoprire che così non era. Così al Festival di Sanremo 2013 arrivano Marco Mengoni, Annalisa Scarrone e Chiara Galiazzo e, guarda caso, occupano le prime posizioni della classifica provvisoria. Marco Mengoni è addirittura primo, Annalisa Scarrone terza e Chiara Galiazzo quarta.

Ovviamente, non sono tutti d’accordo, in sala stampa qualcuno grida allo scandalo, ma Fabio Fazio non si stupisce, se l’aspettava dice candidamente. Annalisa Scarrone, intervistata dal Tgcom24 è assolutamente d’accordo con il primo posto di Marco Mengoni:

Sono d’accordo con l’intervento della Giuria di qualità ma non capisco come si possa criticare il primo posto di Mengoni, visto che è bravissimo. Non per forza chi viene dai talent non ha qualità artistiche per convincere il pubblico. Ma poi in questa classifica al secondo posto ci sono i Modà che di certo non vengono dai talent. Rispetto il giudizio popolare e non capisco questa opposizione quando si parla di talenti evidenti e indiscutibili come Marco Mengoni che è al primo posto.

Qualche polemica anche per Ilaria Porceddu e Antonio Maggio, anche loro figli di talent (X Factor). Ma qualcuno storce il naso anche per il quarto posto di Chiara Galiazzo che ha superato Simone Cristicchi piazzato all’undicesimo.

La polemica sui talent, insomma, continua, ma è chiaramente evidente che i cantanti che in quel contesto nascono, rappresentano una grande fetta di mercato importante nel mondo discografico. I detrattori sperano che la Giuria di qualità del Festival di Sanremo 2013 possa ribaltare il risultato del televoto. Si prospettano grandi sorprese, al momento i vincitori papabili sono principalmente i Modà, ma sono in molti a scommettere che Marco Mengoni ce la possa fare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>