Sinead O’ Connor si è sposata per la quarta volta

di isayblog4 Commenta

Sinead O’ Connor dice il suo quarto sì il giorno del suo 45mo compleanno, lo ha fatto l’8 dicembre, il matrimonio è avvenuto a Las Vegas, il fortunato sposo si chiama Barry Herridge. Una storia lampo, si conoscevano da soli tre mesi ma, evidentemente, era proprio l’uomo che cercava. L’artista aveva messo qualche mese fa un annuncio su internet, cercava un uomo che scrivesse la parola fine al lungo periodo di astinenza sessuale. Non ne voleva uno a caso, bravo a letto e basta. Sull’annuncio aveva descritto tutte le prestazioni che voleva che l’uomo superasse abbondatemente per soddisfare i suoi appetiti sessuali.

Naturalmente la notizia aveva suscitato molto clamore, ma Sinead O’ Connor aveva scelto la via della libertà di pensiero senza nascondersi dietro falsi moralismi, evidentemente il suo fresco sposo è stato “testato” e, superato il periodo di prova, sono convolati a giuste nozze.

Sposarsi a Las Vegas non è affatto difficile, chiunque decida, per un colpo di fulmine o colpo di testa, dipende da come la si guarda, nel giro di qualche ora, una volta procurate le fedi, si può pronunciare il fatidico sì. Lo ha fatto qualche mese fa anche la nostra Malika Ayane, il matrimonio non è valido in Italia, dunque, la cantante ha poi regolarizzato con una cerimonia a Milano.

Non è detto che per conoscere il compagno o la compagna servano tanti mesi di frequentazione, a volte riesce meglio qualcosa di improvvisato piuttosto che quello studiato nei particolari. Vedremo come andrà per Sinead O’ Connor. Segno distintivo della cerimonia è stato il rosa, la cantante irlandese si è presentata vestita in abito da sera rosa, testa rasata come il suo normale look, mettendo in evidenza i suoi tanti tatuaggi sul petto, che non ha affatto cercato di nascondere, anzi, l’abito era senza spalline e ha lasciato scoperte braccia e spalle. Ovviamente la lussuosa Cadillac a bordo della quale è arrivata alla cerimona era rosa.

Si dice non c’è due senza tre, Sinead O’ Connor è al quarto, potrebbe anche andarle bene, di sicuro sarà soddisfatta fra le lenzuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>