Vasco Rossi scrive un brano per Patty Pravo al Festival di Sanremo 2012

di Blogger 1

Da cantautore Vasco Rossi ha un’esperienza lontanissima dal Festival di Sanremo, parliamo degli anni 80, anni in cui il rocker di Zocca era assolutamente fuori dai canoni dei cantanti, nel 1982 aveva presentato “Vado al massimo”, l’anno successivo aveva presentato “Vita spericolata”, diventati poi due brani fondamentali nella lunga carriera di Vasco Rossi, la sua partecipazione lo aveva fatto conoscere al grande pubblico, da quel momento, non ha mai smesso di piacere, ma anche di essere contestato, di certo non fa niente per non passare inosservato. Ma lui è fatto così, o si ama o si odia, non ci sono mezze misure.

Ma, tornando a Sanremo, Vasco Rossi ha capito di non essere esattamente l’artista che rientra nei canoni di una kermesse del genere, anche se negli ultimi anni le cose sono davvero molto cambiate. Se non è salito sul palco fisicamente, ha lavorato dietro le quinte in veste di autore, nel 1997 ha scritto uno stupendo brano per Patty Pravo, “E dimmi che non vuoi morire”, scritto a quattro mano con Gaetano Curreri, nel 1999 per gli Stadio ha scritto “Lo zaino”, nel 2000, infine, è stata Irene Grandi a cantare un suo brano, “La tua ragazza sempre”.

Patty Pravo con “E dimmi che non vuoi morire” non vinse il Festival di Sanremo, si classificò in ottava posizione, ma riuscì ad ottenere il Premio della critica e il Premio per la Miglior Musica, per lei fu un rilancio della carriera molto importante.

Potrebbe arrivare anche la quarta partecipazione al Festival di Sanremo per Vasco Rossi, sempre in veste di autore, la cantante nel mirino del Blasco è sempre Patty Pravo:

“Una notizia tra noi. Io e Gaetano Curreri (degli Stadio) abbiamo scritto una canzone per la divina Patty Pravo. Lei non lo sa ancora. Ma io e Curreri abbiamo intenzione di sottoporre tale progetto al presidente direttore dirigibile generale del locale il Festival di Sanremo, Gianni Morandi… per sua approvazione. … il resto sarà “storia”!”

C’è qualche ostacolo da superare per Vasco Rossi, l’accettazione del padrone di casa del Festival di Sanremo 2012, Gianni Morandi, arrivato alla seconda edizione consecutiva della kermesse sanremese, e, non ultimo, che Patty Pravo accetti di rimettersi in gioco, l’anno scorso è stata fra i grandi nomi eliminati insieme ad Anna Oxa.

Commenti (1)

  1. Aldo D’Agostino al Festival di Sanremo 2012
    E’ stata inoltrata la proposta di partecipazione di Aldo D’Agostino, il giovane cantautore ed interprete italiano, tra i big del Festival di Sanremo 2012.
    Il brano proposto è “Con la testa tra le nuvole”, composto da Lui e da un altro giovane e valente musicista.
    Il brano è bello, fresco e gioviale ed è un messaggio di Speranza per tutti i giovani italiani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>