Classifica Fimi: Biagio Antonacci subito in prima posizione, Ligabue il più scaricato dei singoli, tornano i grandi

di Blogger Commenta

Per settimane hanno dominato i talenti di Amici, ma si sono scontrati con il ritorno di due grandi della musica italiana, Biagio Antonacci che entra nella Classifica Fimi dal 12 al 18 aprile con “Inaspettata” e si piazza immediatamente in prima posizione, i ragazzi scendono, restando nello stesso ordine, Pierdavide Carone con “Una Canzone Pop”, seguito da Emma Marrone con “Calore” e Loredana Errore, quarta, con “Ragazza Occhi Cielo”.

L’ altra new entry nella Classifica Fimi è Slash con l’ omonimo album ed il sempre sorprendente Miguel Bosè con “Cardio”, ritroviamo anche Alessandra Amoroso in decima posizione.

Nella Classifica Fimi dei singoli più scaricati in prima posizione Luciano Ligabue con “Un colpo all’ anima”, si rivede Biagio Antonacci con “Se fosse per sempre”, resistono Emma Marrone con “Calore” in ottava posizione e Valerio Scanu con “Per tutte le volte che”.

Classifica settimanale FIMI – Album più venduti dal 12 al 18 aprile 2010

1. Biagio Antonacci – Inaspettata
2. Pier Davide Carone – Una canzone Pop
3. Emma Marrone – Oltre
4. Loredana Errone – Ragazza Occhi Cielo
5. Madonna – Sticky & Sweet Tour
6. Slash – Slash
7. Marco Mengoni – Re Matto
8. Miguel Bosè – Cardio
9. Noemi – Sulla mia pelle
10. Alessandra Amoroso – Senza nuvole

Classifica settimanale FIMI – Singoli più scaricati dal 12 al 18 aprile 2010

1. Luciano Ligabue – Un colpo all’anima
2. Train – Hey, soul sister
3. Lady GaGa Ft. Beyoncé – Telephone
4. Biagio Antonacci – Se Fosse Per Sempre
5. Mary J. Blige feat Tiziano Ferro – Each Tear
6. Edward Maya & Vika Jigulina – Stereo Love
7. Jay-Z Feat. Mr. hudson – Young Forever
8. Emma Marrone – Calore
9. Valerio Scanu – Per Tutte Le Volte Che
10. Ke$ha – Tik Tok

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>