Milano Style: il Gangnam in versione milanese

di Blogger Commenta

Di parodie sullo stile di Gangnam Style ce ne sono davvero tante, ormai accertato che il cantautore coreano Psy ha scritto un tormentone che, se non per la melodia, ha coinvolto il mondo intero per il ritmo che ha fatto ballare il pianeta intero, incluso, nientepopodimeno che il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama.

Non poteva certo mancare la versione milanese, così, a colmare il vuoto ecco arrivare ‘Milano Style’, che fra un ‘sexy sciura’ (signora tradotto dal milanese) al più internazionale ‘sexy lady’, condita di qualche colorito termine tipicamente meneghino, la hit di Psy si trasferisce all’ombra della Madonnina, in metropolitana, per strada, ovunque.

È la storia di un ragazzo del sud che arriva nel capoluogo lombardo per studiare. Troverà forse anche la cultura ma, il primo impatto è stato con la pioggia, dalla quale rimane sconvolto. Ma quel che più lo affascina è la forte presenza femminile che circola per Milano.

Se per Psy era la capitale coreana nel mirino con le sue abitudini, la parodia meneghina non è da meno. ‘Milano style’ è stato scritta da Alessio Amato, il video è diretto e interpretato da Nicolò Piccione, che ama girare questo tipo di video divertenti, con la fotografia di Michele Stanca.

Non ci rimane che guardare il video di ‘Milano Style’, e chissà se alle fermate della metropolitana non vedremo qualcuno accennare qualche passo di danza a ritmo di Gangnam Style meneghino. Non supererà certo il miliardo di visualizzazioni ma potrebbe fare la sua parte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>