Vasco Rossi, forse una frattura alla costola, ricovero urgente in una clinica privata

di isayblog4 Commenta

Ha appena concluso il trionfale tour Vasco Live Kom 011 che, è cronaca di questi ultimi tempi, ha registrato il sold out sia allo stadio San Siro di Milano e alla Stadio Olimpico di Roma, ma per la rock star dimissionaria, non è ancora tempo di prendersi il meritato riposo, Vasco Rossi si è fatto ricoverare in una clinica privata di Bologna per fare degli esami radiologici approfonditi, il sospetto è una frattura alla costola, un dolore lancinante che si è portato dietro per molto tempo, probabilmente troppo impegnato per fermarsi e curarsi. Come sempre succede in questi casi, il gossip corre via veloce, e sulla salute di Vasco Rossi sono state messe in circolazione notizie davvero allarmanti.

Qualche indiscrezione era arrivata addirittura a parlare di gravi condizioni di salute e do coma farmacologico. Anche al concerto di Milano c’erano stati problemi, tanto che il rocker sessantenne aveva cominciato in ritardo l’esibizione ma, nonostante il dolore, aveva portato a termine l’impegno preso con le migliaia di fan accorsi allo Stadio San Siro di Milano, la motivazione era chiara: “fortissimo dolore che perseguita Vasco da giorni e che dalla spalla è passato alla schiena”.

Così aveva postato la storica portavoce di Vasco Rossi, Tania Sachs, e sempre lei ha voluto precisare all’Ansa che nessuna notizia di quelle che circolavano era vera definendole bufale e sottolineando che tra i forti dolori e l’annuncio delle dimissioni da rockstar date allo speciale TG1 non avevano nessuna relazione fra loro, il rocker parlava di un ritiro dai concerti da stadio, insomma, la sua musica ci sarà sempre.

Il prossimo impegno pubblico di Vasco Rossi sarà alla Mostra del cinema di Venezia, dove il 5 settembre ci sarà l’anteprima del flm documentario sulla sua vita spericolata, “Questa storia qua”, di Alessandro Paris e Sibylle Righetti, prodotto dalla Indigo Film e distribuito da Lucky Red dal 7 settembre. Da oggi partono le prevendite per assistere via satellite all’evento in collegamento con 200 cinema in tutta Italia.

Dalla clinica, intanto, fanno sapere che per Vasco Rossi si tratta solo di normali controlli, niente di più. Chissà cosa stanno pensando tutti coloro che vedono la rockstar già in età pensionabile e chi lo dichiarava già morto a ventisette anni, musicalmente si intende!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>