Antonino Spadaccino vince il concorso IoCiSono di Amici 10

di Blogger 1

Un concorso nato, evidentemente, all’ultimo momento, forse un modo per celebrare l’importante anniversario di Amici 10, di fatto, all’improvviso Platinette e Mara Maionchi lanciano il concorso IoCiSono dedicato a tutti gli ex concorrenti del talent show di Maria De Filippi, sono arrivati proprio tutti, alcuni di loro hanno tentato altre strade, altri hanno continuato nel mondo dello spettacolo e partecipando a vari musical. Il premio in palio era un album prodotto dalla casa discografica di Mara Maionchi, NonHoL’età, libero da qualsiasi vincolo di stile.

I brani dei ragazzi degli aspiranti al titolo sono stati caricati sul sito di Amici, liberamente scaricabili, la quota di download per poter vincere era 20.000 contatti. Durante la selezione abbiamo rivisto volti molto familiari, ad arrivare in finale solo sei: Antonino Spadaccino, Silvia Olari, Enrico Nigiotti, Giulia Franceschini, Eleonora Crupi e Francesco Capodacqua. A vincere è stato Antonino Spadaccino, già vincitore di Amici 4, che ha sbaragliato la concorrenza.

Antonino Spadaccino, in questi anni, si è affermato più che altro all’estero, dove ha vinto anche premi importanti, ha inciso due album, ha ricevuto importanti riconoscimenti, come il Premio Battisti come Miglior artista emergente nel 2006. L’incisione dell’album con Mara Maionchi potrebbe essere l’occasione buona per lanciarsi anche sul mercato italiano che, come già detto, conterrà brani che più rappresentano il cantante.

Commenti (1)

  1. Sbaragliato? Boh, per sapere se ha sbaragliato dovrebbero farci vedere le percentuali che casualmente non ci sono….

    Cmq mi sa tanto di mossa fatta per dare un contentino discografico alla maionchi.. pezzo della camba e duetto con emma presto… mah.
    A mio parere i pezzi di Nigiotti e soprattutto quello della Crupi erano migliori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>