RENATO ZERO, UNA SERATA LUNGA UN MESE!

di L. F. Commenta

“L’età avanza e mi viene il mal di panza… ma sento il bisogno di ritrovare il mi pubblico”. Così, Renato Zero, in un’intervista, scherza circa il suo progetto di cantare, per un mese, intero al Palalottomatica!

Credit: Getty Images

Sì, Renato Zero ha decisamente voglia di sfidare il tempo che passa e lo fa a modo suo: rimanendo sul palco, al centro delle luci della ribalta che, nel corso degli anni, si è meritatamente conquistato. Dalla sua ha un disco intenso (di cui ha già pronto un secondo capitolo dichiarando che, in poco tempo, di getto, preso da una ispirazione quasi senza precedenti, ha scritto ben 29 canzoni), pieno di ricordi e omaggi. Nuovo lavoro che merita un tour all’altezza… da qui l’idea di un mese al Palalottomatica di Roma, a iniziare dal 27 aprile. Un’orchestra d’archi ungheresi composta da 50 elementi e un corpo di ballo, una vera e propria festa in onore dei suoi adorati “Sorcini”. Si prevede addirittura la creazione di linea di autobus speciale, la “Linea Zero”! Il “Capitolo 1” conta ben 14 canzoni, scritte senza pensare ai possibili passaggi in radio e in TV, senza pensare, quindi, alla mera commercializzazione ma create, invece,  per il puro piacere degli appassionati della buona musica. Brani che raccontano la vita, che parlano di un viaggio personale in cui i ricordi del passato tornano prepotenti, specialmente il ricordo degli amici che se ne sono andati troppo presto. “Lu”, ad esempio, è dedicata a Lucio Dalla, il caro amico conosciuto a 16 anni, nel mentre prendevano un ascensore alla RCA…

Sinonimo di qualità, Renato Zero, non deluderà di certo le aspettative e si prevede uno spettacolo memorabile, che sarà ricordato negli anni… appuntamento, quindi, il 27 aprile al Palalottomatica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>