PACIFICO IN LIVE!

di Redazione Commenta

Debutta il 14 marzo, al Blue Note di Milano, con “in cosa credi tour”, Luigi De Crescenzo, in arte Pacifico! uno spettacolo intimo e confidenziale…

Credit: Claudio Del Monte

Il nome d’arte, Pacifico, lo adotta nel 2001, dopo importanti esperienze nel circuito underground (con la formazione dei Rossomaltese). Con quello pseudonimo pubblica l’omonimo album d’esordio, “Pacifico”, che ottiene riconoscimenti e il favore della critica. Subito dopo seguono altri tre dischi: “Musica leggera, “Dal giardino tropicale” e “Dentro ogni casa”.

Scrive per il cinema e collabora alle colonne sonore di alcuni film, tra cui “Sud Side Story” di Roberta Torre e “Ricordati di me” di Gabriele Muccino, firmando per quest’ultimo la title track candidata ai Nastri d’argento. Scrive inoltre, assieme all’Istituto Barlumen, il brano “A luci spente”, sigla della collana “Le grandi fiabe del Corriere della Sera”, venduta in oltre tre milioni di copie e vincitrice del premio Andersen 2005.

Alternando la sua attività d’interprete a quella di autore, Pacifico ha all’attivo prestigiose collaborazioni, scrivendo indifferentemente musica o testi per i più importanti artisti italiani. Tra questi Gianna Nannini, con la quale firma tutti gli ultimi successi, da “Sei nell’anima” a “Suicidio d’amore”, a “Salvami” interpretata in duetto con Giorgia, fino a “Ogni tanto”.

Scrive anche per il “molleggiato” nazionale, Adriano Celentano, il testo di “Ti penso e cambia il mondo”, brano oggetto di uno storico duetto con Gianni Morandi durante il Festival di Sanremo 2012. Ma la lista è lunga, Pacifico lavora, infatti, anche con Andrea Bocelli, Zucchero, Antonello Venditti, Gianni Morandi, Ornella Vanoni, Samuele Bersani, Fiorella Mannoia, Raf, Nina Zilli, Marco Mengoni, Petra Magoni e Ferruccio Spinetti (i Musica Nuda) e Malika Ayane.

Oggi, quindi, a un anno di distanza dalla pubblicazione dell’album di duetti “Una Voce Non Basta”, Pacifico torna a esibirsi dal vivo con “In Cosa Credi Tour”! Tour che prende il nome proprio dalla canzone “In cosa credi?” cantata da Pacifico insieme a Manuel Agnelli. Il suo sarà un viaggio di musica e parole, attraverso le canzoni che l’autore ha interpretato e scritto nel corso della carriera.

Queste le altre date confermate di “In Cosa Credi Tour”: il 12 marzo al Teatro Botticino di Brescia (data zero), il 13 aprile al Festival Parole a Confine di Caltrano (Vicenza), il 14 aprile alla Sala Vanni di Firenze, il 18 aprile al Bravo Caffè di Bologna ed il 23 aprile all’Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio) di Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>