DAVID BOWIE E MICK JAGGER!

di L. F. Commenta

Il mondo della musica esulta per l’uscita di “The Next Day”, il nuovo album del “Duca Bianco”, tutti osannano il nuovo capolavoro… tutti tranne la sua x moglie, Mary Angela Barnett che, anzi, al tabloid britannico “The Sun”, si lascia andare a confidenze decisamente piccanti!

Credit: Getty Images

“Ho ascoltato il primo singolo,We are we now?, e lo trovo orribile. Il secondo singolo The Stars (Are Out Tonight), poi, è peggio del primo. L’album è stato presentato come il più grande ritorno del secolo? Io lo trovo noioso. Credo che tutto quello che ha prodotto dopo i primi otto album sia solo spazzatura”. Con queste testuali parole, la ex signora Bowie, commenta l’ultimo album pubblicato da uno dei miti della musica mondiale. Non paga, lasciando da parte i giudizi critici musicali, Mary Angela (detta Angie) si lascia andare, senza peli sulla lingua, anche a confidenze molto più personali. Inizia con il rapporto di David con la seconda moglie, la modella somala Iman… forte della sua esperienza matrimoniale, infatti, non crede assolutamente in un loro rapporto idilliaco, anzi, sentite cosa dice: “Quando David e Iman hanno comprato una casa a New York, per tre anni lui ha fatto dei lavori nello stabile affinché sembrasse un unico appartamento, ma in realtà sono due case separate all’interno. Così David può mantenere la sua privacy”. Perché David voglia “un angolo” tutto suo è presto detto… sempre stando alle parole della signora Barnett, David non ha assolutamente la consapevolezza del significato di coppia. Alla vigilia del loro matrimonio, ad esempio, una cosa fu subito messa in chiaro: “Quando mi chiese di sposarlo, nel marzo del 1970, affermò di non essere innamorato di me e che sarebbe stato sempre infedele. Erano gli anni sessanta e in molti amavano e praticavamo il tanto famoso amore libero”. Questo, addirittura, il racconto della loro notte prima delle nozze: «Bowie era un amante del sesso a tre… la sera prima del matrimonio, proprio per festeggiare, andammo a letto con una nostra amica. Siamo andati prima a cena fuori, poi siamo tornati a casa della nostra amica e abbiamo fatto tanto sesso. È stata una lunga notte e ci siamo addormentati tardissimo. Il matrimonio era fissato per le dieci del mattino. Siamo arrivati appena in tempo per sposarci». La loro relazione (i due hanno avuto un figlio, Zowie, che una volta adulto ha cambiato il suo nome in Duncan Jones) terminò poi nel febbraio del 1980. Ma le rivelazioni sulla loro vita coniugale non finiscono certo qui… arriva, infatti, la parte più piccante: quando Angie, una mattina del 1973, scopre David a letto con Mick (Jagger… naturalmente). “Non erano solo nello stesso letto, ma erano anche nudi! La mia assistente era in cucina e rideva. Sono entrata in camera e David era coperto dai cuscini e dal piumone mentre dall’altra parte del letto si intravedevano la gamba di Mick. Li salutai e chiesi loro se erano pronti per la colazione e se avevano passato una bella nottata. Erano così ubriachi che non riuscivano a parlare. Ho provato grande pena per entrambi”. Angie ci tiene a precisare che si trattò di un’avventura e che Bowie andò a letto con Mick solo per il suo narcisismo, per il mero piacere di sedurre. “Non credo che con Mick Jagger ci sia stata passione. Penso che la loro avventura sessuale sia stata provocata più che altro dal loro stato alcolico”.

Cosa dire? Che sicuramente con David Bowie è impossibile annoiarsi ma, anche senza queste rivelazioni scottanti, l’avevamo già intuito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>