Arriva Prime Music, lo streaming musicale di Amazon

di Federica Guarneri Commenta

Amazon ha lanciato ufficialmente appena poche ore fa Prime Music, il proprio servizio di musica in streaming pronto a competere con Spotify e piattaforme simili. Prime Music sarà riservato agli iscritti al servizio Amazon Prime.

Il servizio è incluso gratuitamente nel pacchetto Prime che al costo di 99 dollari all’anno include già ebook e film in streaming. Amazon ha promesso che nessuna pubblicità verrà inserita negli ascolti. Sembrerebbe un servizio fantastico ad un prezzo accessibile, se non fosse per il fatto che la Universal non ha siglato l’accordo con Amazon e non ha dunque concesso l’ascolto in streaming dei propri cataloghi musicali.

Artisti del calibro di Kanye West, Rihanna, Ne-Yo, Justin Bieber, Jay-Z e moltissimi altri, non saranno presenti tra gli ascolti del servizio Prime Music. Sembra dunque che il servizio farà delle playlist il proprio punto di forza, mixate e realizzate magistralmente per soddisfare i gusti degli ascoltatori meno esigenti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>