Festival di Sanremo 2011: il testo de “L’Alieno” presentato da Franco Battiato e Luca Madonia

di Blogger Commenta

Per Gianni Morandi è stato un colpo da maestro riuscire a portare al Festival di Sanremo 2011 un grande come Franco Battiato, compositore, regista, scrittore e pittore italiano, lui continua a ripetere che il concorrente in gara è Luca Madonia, che vuole affiancare per dargli una mano ad emergere. Non farà interviste, non inciderà dischi e non farà tournèe. Il brano sanremese “L’Alieno” racconta il senso di estraneità che si prova nella società di oggi.

Ci saranno scintille siciliane, ed è una certezza, a cui vanno aggiunte quelle che porterà la cantantessa, Carmen Consoli che con Franco Battiato e Luca Madonia canterà nella serata dedicata ai duetti.

Testo “L’Alieno” – Franco Battiato Luca Madonia

Vago per la strada
in cerca di occasioni nuove
ma non mi basta mai quello che vedo
passo tra gli odori
e tra gli umori della gente
che mi sfiora indifferente
colgo l’occasione
di una estate al mare
dell’aria un po’ confusa per colpa del calore
io seguivo con lo sguardo
l’onda sulla spiaggia
che arriva sempre uguale e tutto si ripete
e tu, tu non mi basti più
io sono solo in questa vita
e forse come te mi sento
io vivo nei panni di un alieno che non vola
che non mi assomiglia ma
io vivo ai margini di una vita vera
e non mi riconosco
ho speso la mia vita
assecondando le mie voglie
che spesso mi han tradito volate come foglie
ma al cuor non si comanda
e allora apriamo il nostro mondo
convinti che ogni storia si chiuda con un punto
e tu, tu non mi basti più
io sono solo in questa vita
e forse come te mi sento
io vivo nei panni di un alieno che non vola
e non mi riconosco
io vivo nei panni di un alieno che non vola
che non mi assomiglia ma
io vivo ai margini di una vita vera
e non mi riconosco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>