Amici 10: testo e video inedito di Giorgia Urrico “Dall’altra parte”

di isayblog4 Commenta

Cominciamo a parlare di Amici 10, in vista del serale che inizierà a gennaio, non è detto che tutti i cantanti arrivino al serale, c’è in ballo una vera e propria caccia alle stelline, elemento fondamentale per accedere al serale, ma i loro inediti faranno comunque parte della compilation in uscita a gennaio. Cominciamo con Giorgia Urrico, piuttosto irrequieta, un carattere molto forte con una voce che sta a metà fra quella di Alessandra Amoroso ed Emma Marrone, pur non essendo nessuna delle due.

A prepararla è Luca Jurman, tornato ad Amici 10 dopo un anno di assenza. Il brano si intitola “Dall’altra parte”, scritta da Federica Camba, autrice di molte canzoni di Alessandra Amoroso e Marco Carta. Luca Jurman aveva apprezzato la personalità blues di Giorgia Urrico e aveva promesso di tirarlo fuori, ma fino a questo momento non si è visto nulla. Giorgia Urrico canta comunque bene ed ha molta grinta, peccato che non abbia molte stelline ed il serale non è così sicuro.

Testo inedito Amici 10 “Dall’altra Parte” – Giorgia Urrico

Non ho niente da dare
se aspetti qualcosa di importante
non ho niente da dire
se cerchi una tra le tante
non c’è niente da fare
mi spegni qualunque sia
l’opzione di una vita da sogno
un cielo stellato
di cui non ho bisogno
Puoi portarmi la luna in regalo
per farmi innamorare
puoi imparare a volare
e dall’alto scrivermi ti amo
puoi contare le gocce di pioggia
che cadono su Roma
puoi diventare l’uomo più attraente
tanto non mi servi a niente.
Come stai quando senti le tue stesse parole
sono quelle che mi hai insegnato a dire ogni giorno
come stai quando sei dall’altra parte
quando non ti resta niente
e non sai per chi davvero sei importante.
Come sai ti lascio questo freddo d’amore
mi dispiace ma adesso preferisco sognare
come stai quando sei dall’altra parte
e mi trovi indifferente
un ricordo un pò sfuocato dall’altra gente
come stai dall’altra parte
come stai dall’altra parte
ho provato a portarti per mano
cambiando direzione
ho provato a mentire a me stessa
cercando un’occasione
per parlarti sul serio
e trovare un punto di partenza
ma ne avevo abbastanza dei tuoi vuoti spenti
io posso starne senza.
Come stai quando senti le tue stesse parole
sono quelle che mi hai insegnato a dire ogni giorno
come stai quando sei dall’altra parte
quando non ti resta niente
e non sai per chi davvero sei importante.
Come sai ti lascio questo freddo d’amore
mi dispiace ma adesso preferisco sognare
come stai quando sei dall’altra parte
e mi trovi indifferente
un ricordo un pò sfuocato dall’altra gente
Come stai quando senti le tue stesse parole
sono quelle che mi hai insegnato a dire ogni giorno
come stai quando sei dall’altra parte
quando non ti resta niente
e non sai per chi davvero sei importante.
Come sai ti lascio questo freddo d’amore
mi dispiace ma adesso preferisco sognare
come stai quando sei dall’altra parte
e mi trovi indifferente
un ricordo un pò sfuocato dall’altra gente
come stai dall’altra parte
come stai dall’altra parte
come stai dall’altra parte.

Guardate il video dell’inedito di Giorgia Urrico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>