Amici 9: testo e video dell’ inedito di Pierdavide Carone “Di Notte”, brano del suo primo ep “Pierdavide”

di Blogger 1

Pierdavide Carone non finisce mai di stupire, è sicuramente uno dei talentuosi della scuola di Amici 9 più interessanti e geniali di tutte le edizioni del talent show di Maria De Filippi, è originale, creativo, ha scritto anche il libro ormai tradizionale di Amici, un giovane cantautore che scrive brani di solito allegri e spensierati, una sorta di ironiche ballata che nascondono tante verità.

Pierdavide Carone è autore del brano vincitore di Sanremo e cantata da Valerio Scanu, ormai lo sappiamo tutti, quel far l’ amore in tutti i luoghi e tutti i laghi diventato ormai un tormentone, nell’ ultima puntata di Amici 9 ha presentato un inedito che farà parte del suo nuovo ep che si chiama “Pierdavide” in uscita il 26 marzo, un brano che ha stupito la giuria, diverso dal suo solito genere, “Di notte”, un brano intenso che piace subito e che dimostra ancora una volta le doti artistiche eccezionali di Pierdavide Carone.

Vi proponiamo testo e visto dell’ inedito di Pierdavide Carone, “Di notte”

TESTO INEDITO “DI NOTTE” PIERDAVIDE CARONE
di notte le emozioni sembrano più dense, di notte
di notte nascono le melodie più intense, di notte
di notte un bacio vola verso l’infinito, di notte
di notte scopri la dolcezza di un marito, di notte
di notte esce la forza di non dirmi che hai bisogno di me
e fa male quando dici che stai male e non sto con te
e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
e fa male quando non sono all’altezza di star con te
mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me
di notte il mondo è giusto perchè sta dormendo, di notte
di notte il tuo dolore già mi sta uccidendo, di notte
stanotte ti amerò come se non potessi farlo mai più
e fa male quando dici che stai male e non sto con te
e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
e fa male quando non sono all’altezza di star con te
mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me
e rideremo ancora, come sempre come ora
gli angeli vivono in cielo ma tu resta qua con me
e fa male quando dici che stai male e non sto con te
e fa male col dolore che t’assale e non sto con te
e fa male quando non sono all’altezza di star con te
mi fa male quando nonostante tutto, tu scegli me
di notte il verbo amare è un tempo al passato, di notte

VIDEO INEDITO “DI NOTTE” PIERDAVIDE CARONE

Commenti (1)

  1. un articolo interessante

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>