Imany in concerto in Italia a dicembre 2013, le date

di isayblog4 Commenta

Qualche tempo fa una modella ha deciso di dare un taglio alle sfilate per dedicarsi a tempo pieno alla musica. Per farlo ha anche cambiato nome e da Nadia Mladjao si è trasformata in Imany, una bravissima cantautrice che abbiamo da poco scoperto in Italia con il suo brano “You Will Never Know“.

Questa bella canzone di Imany, che mette bene in luce sia le qualità vocali che compositive della cantante di origini africane che quelle compositive, è contenuta nel suo primo album, “The Shape of a Broken Heart“.

Tanto l’album quanto la sua interprete e autrice, tutti i brani all’interno di “The Shape of a Broken Heart” sono stati scritti da Imany, hanno una storia particolare alle spalle. Imany, dopo essersi trasferita da giovanissima in Francia dove ha intrapreso la carriera di modella, inizia a girare per tutto il mondo, essendo richiesta da molti stilisti.

Sette anni passati così e poi la decisione drastica: Imany lascia tutto e torna a Parigi, con in tasca solo un cd demo delle sue canzoni, che inizia a proporre alle case discografiche. Qualcuno si accorge di lei e subito, era il 2009, “The Shape of a Broken Heart” viene pubblicato.

In Italia, però, l’album è arrivato solo a luglio del 2013, ma ha subito riscosso un grande successo, tanto che è stato organizzato un intero mese di concerti di Imany in Italia, previsti per dicembre.

Imany in tour in Italia, le date dei concerti

3 dicembre 2013 – Magazzini Generali di Milano

5 dicembre 2013 – Obihall di Firenze

6 dicembre 2013 – Auditorium Parco della Musica (sala Petrassi) di Roma,

7 dicembre 2013 – Medimex di Bari

10 dicembre 2013 – Teatro La Fenice di Senigallia

11 dicembre 2013 – Teatro Novelli di Rimini

12 dicembre 2013 – Hiroshima Mon Amour di Torino.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>